l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

05 ottobre 2022 - 01:53:14
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Genoa – Salernitana, Colantuono: le gare sono tutte spartiacque specialmente per gli allenatori


Genoa – Salernitana, conferenza stampa pre-partita di mister Colantuono: “Perotti è un giocatore che ha grandissima qualità e non calca i campi da un pò di tempo. L’impiego dall’inizio la vedo difficile. Le gare sono tutte sparti acque specialmente per gli allenatori. Bisogna avere le caratteristiche per fare un certo titpo di gioco. Noi non possiamo permetterci di partire con il 4-2-3-1 e non è detto che non si possa fare in corsa. Abbiamo preso i due gol su calcio di rigore contro lo Spezia ed è stata fatta una buona partita spcialmnte nel secondo tempo. Abbiamo dei giocatori che vengono da un periodo di partite non giocate, tra qualche settimana si può optare con quel sistema di gioco o in corso partita con due centrocampisti. Ederson sta bene e in Brasile stava giocando con continuità. Il Genoa è una squadra molto fisica che ha un gran ritmo, sarà una partita molto fisica. Fisicità, duello e corsa sarà dominante all’inizio. Per me è una settimana normalissima. Bonazzoli si è allenato molto bene ed ha fatto una settimana più che positiva. Per me Bonazzoli tranne la scorsa sttimana ha giocato smpre. Ederson è una mezza ala ed ha un discreto piede. Mikael è leggermente in ritardo di condizione e non ci manca tanto. Moussel ha avuto un piccolissimo problemino fisico, ma verrà convocato. Sono giocatori he devono allenarsi e conoscere i nostri ritmi e sfaccettature. Siamo diventati tanti e qualcuno dovrà andare in tribuna. Coulibaly Ruggeri stanno proseguendo con il percorso di recupero. Siamo alla ricerca della crscita di condizione dei ragazzi che siamo riusciti a prendere. La crescita mi piacrebbe averla veloce per tutti e dopo cercare soluzioni tattiche diverse. Credo che questa squadra abbia delle enormi potenzialità nel momento che siano cresciuti tutti”. Settimana per settimana i giocatori non possono che crescere. Incontriamo una squadra fisica che ha anche qualità e si sono anche rinforzati nel mercato di riparazione. Domani ci sarà un altro allenamento e poi ci sarà la chiusura del cerchio. Sarà una partita dai ritmi alti specialmente all’inizio. Dobbiamo fare una partita come qulla che abbiamo fatto a Verona e sicuramente da non sbagliare”.


11/02/2022 - Categoria: Comunicati, Salernitana, Topnews
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com