l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

25 maggio 2022 - 05:06:03
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Campionato Eccellenza Femminile Girone A, Sant’Anastasia – Salernitana 0 – 3


Procopio: “Sapevamo che sarebbe stata una gara dura, su un campo difficile, contro una squadra forte che voleva vendicare la sconfitta dell’andata. Nel primo tempo la gara è stata bloccata, siamo stati bravi a contenere le loro avanzate e difenderci con ordine. Nella ripresa l’abbiamo sbloccata con un guizzo di Mercede, che con la tripletta ha raggiunto quota 30 gol in campionato, e nel finale siamo stati bravi a chiuderla in contropiede. È un risultato importante per la classifica e per il morale”. Queste le parole del tecnico della Salernitana femminile Mariano Turco al termine di Sant’Anastasia – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Le ragazze sono consapevoli che ci sono gare in cui bisogna saper attendere e sfruttare la compattezza difensiva che ci contraddistingue. Aver giocato con quattro ragazze titolari con meno di diciassette anni ci rende orgogliosi del lavoro che stiamo facendo. Adesso sfrutteremo la sosta per prepararci al meglio per la prossima gara e affinare la preparazione fisica”.

Campionato Eccellenza Femminile Girone A – 13^ Giornata

Sant’Anastasia – Salernitana 0 – 3 

Reti: 19′ st, 34′ st, 39′ st Mercede.

Sant’Anastasia: Boccia, Nappa, D’Angio, Spagnuolo, Tammaro (11′ st Ruggiero), De Rosa, Autiero (1′ st Bergamasco), Lucarelli (3′ st Sabato), Parmentola, Di Fiore (14′ st Miele), Masella. All. Mario Sicignano

A disposizione: Tudisco, Esposito.

Salernitana: Fusco, Iuliano, Benigni, Apicella, Longo (47′ st Citro), Olivieri, Ferrentino (40′ st Iuorio), Abate (36′ st Fierro), Falivene, Fragano (22′ st Vaccaro), Mercede (44′ st Urti). All. Mariano Turco

Ammoniti: De Rosa, Spagnuolo. Citro (SAN), Longo (SAL).

Recupero: 4′ st.


14/02/2022 - Categoria: Comunicati, Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com