Salernitana - Bologna, mister Nicola: per giocare come vogliamo fare noi bisogna stare a mille

Salernitana – Bologna, mister Nicola: per giocare come vogliamo fare noi bisogna stare a mille

#salernitana #bologna, conferenza tampa prepartita di mister Nicola: “non è stata una settimana tormentata. Perotti e Ribery è rientrato il problema fisico. Per giocare come vogliamo fare noi bisogna stare a mille. La voglia di proporre un gioco aggressivo per far esprimere al meglio le caratteristiche dei calciatori. Vedo che loro rispondono, la voglia di andare oltre le difficoltà. Bonazzoli, vediamo le ultime valutazioni cliniche e decideremo domani. I nostri tifosi hanno dimostrato la voglia che hanno per accompagnare questa impresa. La prestazione è il fulcro centrale per produrre un risultato. E’ la voglia di provare a farcela che fa la differenza. Per noi saranno tutte difficile. Io credo che Ederson possa fare anche il ruolo del centrocampo, in un centrocampo a due con la licenza anche di attaccare. Tutto è migliorabile, io aggiungo pochi concetti, uno a settimana. Noi dobbiamo aggredire altrimenti diventa difficile. La sintesi del mio pensiero è ogni volta che mi alzo la mattina non vedo l’ora di fare quello in cui sto facendo. Amo fare quello che faccio. Salerno è una città straordinaria, voglio vivere solo di pane, acqua e Salernitana. Il gusto dell’esordio all’Arechi per me è stato qualcosa di stupendo. Ho la fortuna di avere uno staff medico presente e competente. Il Bologna ha cambiato pelle più volte in questo campionato ma dando sempre l’impressione di avere un gioco organizzato”.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale