l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

07 ottobre 2022 - 08:11:36
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Salernitana – Bologna 1-1, Nicola: grande maturità del nostro pubblico, il loro sostegno ci inorgoglisce e ci dà ancora più forza


“Credo che questa prestazione serve a dimostrare che la Salernitana ha intrapreso un nuovo percorso ed è una squadra viva. Ci è mancato il passaggio finale per cui non siamo riusciti a trasformare la grande mole di gioco prodotta. Ci abbiamo provato fino alla fine dimostrando di avere l’atteggiamento giusto ma nel finale il Bologna si è chiuso bene. La squadra sta dimostrando coraggio ed è il modo migliore per rappresentare la nostra gente. Questa è l’unica strada per cercare di raggiungere qualcosa di davvero difficile”. Queste le parole del tecnico granata Davide Nicola intervenuto in conferenza stampa al termine di Salernitana – Bologna.

Il mister ha quindi concluso: “I ragazzi devono pensare solo a lavorare come stanno facendo. Questa rincorsa è stimolante a livello psicologico, non dobbiamo avvertire il peso della rimonta ma avere il gusto di volerci provare. Dobbiamo generare la voglia di migliorare ancora di più perché la squadra ha ampi margini di miglioramento. Gli errori li accetto perché il nostro modo di giocare prevede dei rischi. Una delle cose che mi ha colpito di più da quando sono arrivato è la grande maturità del nostro pubblico, il loro sostegno ci inorgoglisce e ci dà ancora più forza”.

 

Salernitana – Bologna 1 – 1

Reti: 43′ pt Arnautovic, 27′ st Zortea (S).

Salernitana: Sepe, Ribery (26′ st Perotti), Verdi (26′ st Mousset), Djuric, Ederson (43′ st Bohinen), Fazio, Coulibaly L., Ranieri (1′ st Gagliolo), Kastanos (26′ st Zortea), Dragusin, Mazzocchi. All. Davide Nicola

A disposizione: Belec, Jaroszynski, Veseli, Di Tacchio, Obi, Gyomber, Mikael.

Bologna: Skorupski, Hickey, Soumaoro, Theate, Orsolini (18′ st Svanberg), Arnautovic, Medel, Soriano (28′ st Vignato), De Silvestri, Schouten (42′ st Bonifazi), Barrow (28′ st Sansone). All. Sinisa Mihajlovic

A disposizione: Bardi, Binks, Viola, Mbaye, Aebischer, Dijks, Kasius, Falcinelli.

Arbitro: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Assistenti: Filippo Bercigli (sez. Firenze) – Alessio Berti (sez. Prato).

IV Uomo: Antonio Di Martino (sez. Teramo).

Var: Daniele Orsato (sez. Schio).

Assistente Var: Alessandro Giallatini (sez. Roma 2).

Ammoniti: Ranieri, Coulibaly L. (S), Soriano, Arnautovic, De Silvestri (B).

Angoli: 6 – 1

Recupero: 2′ pt, 4′ st.

Spettatori: 13289

All’”Arechi” la Salernitana impatta contro il Bologna. Al 3′ granata subito pericolosi con una conclusione di Ederson dal limite che sfiora il palo. Al 25′  bella azione della Salernitana: cross basso di Mazzocchi per Djuric che calcia a alato. Al 43′ vantaggio del Bologna: cross di Hickey e colpo di testa vincente di Arnautovic che vale lo 0-1 con cui si chiude la prima frazione di gioco. Al 5′ della ripresa grande occasione per i granata: cross di Mazzocchi e tocco ravvicinato di Djuric salvato sulla linea di porta da Skorupski. Al 27′ pareggio della Salernitana: Mousset serve Zortea che lascia partire un tiro dal limitre dell’area che si infila all’angolino. Al 44′ ospiti pericolosi con una conclusione di Sansone che colpisce la traversa. AL 45′ grande occasione per la salernitana con una splendida punizione di Mazzocchi, si supera Skorupski che nega il gol e salva l’1-1 finale.


26/02/2022 - Categoria: Comunicati, Salernitana, Topnews
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com