l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

06 ottobre 2022 - 13:11:33
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

GLS Salerno Guiscards, la corsa del team volley si ferma in casa di Oplonti


S’interrompe la striscia di vittorie della GLS Salerno Guiscards che cade sul campo della capolista Oplonti. Contro l’imbattuta compagine partenopea non bastano due set giocati alla pari alle foxes care al presidente Pino D’Andrea per evitare di tornare a casa a mani vuote. La squadra di coach Cacace, però, conferma sin dalle prime battute dal match di essere in decisa crescita.

Con Grimaldi e Sergio centrali, Lanari e Troncone di banda con Rossin opposto, Topa in regia e Verdoliva libero, la GLS risponde subito colpo dopo colpo all’inizio agguerrito delle padrone di casa. Nella fase centrale del primo set l’Oplonti prova ad allungare sull’asse Drozina-Foniciello portandosi anche a +7 (17-10). Sembra finita ma la GLS invece con i punti di Troncone di Grimaldi rientra nel set riportandosi a meno tre, 21-18, dopo l’ace di Sergio. Il finale è vibrante: un altro ace di Rossin e il punto di Grimaldi valgono il 23-21 ma l’allungo decisivo è dell’Oplonti che chiude 25-21.

Nel secondo set, la capolista parte subito forte portandosi sul 6-0. La GLS si smarrisce in campo e non riesce ad opporre resistenza, sbagliando troppo in tutti i fondamentali. Coach Cacace inserisce Salzano e Loria ma l’Oplonti scappa via e va a chiudere 25-12.

Il terzo set si apre con un punto di Grimaldi che già fa intendere come la GLS sia tornata decisamente in partita. Infatti, a inizio parziale, si gioca praticamente punto a punto in un susseguirsi di emozioni e giocate spettacolari. Dopo che Salzano mette a terra il punto che vale l’8-8, l’Oplonti allunga con quattro punti consecutivi che sembrano spezzare l’equilibrio. Sul 17-12, però, è Lanari a suonare la carica e a riportare la squadra sul meno, 17-16. La GLS lotta e raggiunge la parità a quota 18 prima e a quota 20 poi, dopo i punti di Troncone e Lanari. Si gioca sul filo dell’equilibrio ma alla fine l’allungo decisivo è nuovamente della squadra di casa che chiude 25-22, conquistando la tredicesima vittoria in altrettante gare disputate.

Per la GLS un pizzico di amarezza ma anche la consapevolezza di essere sulla strada giusta in vista dei play off. In classifica le blu-oro restano al terzo posto con un punto in più sul Matese ma avendo appunto giocato una gara in più. Decisive per la griglia degli spareggi promozione saranno, pertanto, le ultime tre giornate di questa regular season.

«Avevamo preparato la partita tatticamente in modo eccellente – ha dichiarato coach Paolo Cacace al termine del match – e le ragazze hanno risposto sul campo. Poi nel finale la differenza tecnica di alcune giocatrici dell’Oplonti è venuta fuori e i set si sono decisi per dettagli. Nel secondo parziale volevamo strafare e questa voglia di fare subito punto ci ha fatto perdere equilibrio e commettere tanti errori. Resta un po’ di rammarico, su questo non c’è dubbio». La settimana prossima la GLS osserverà il turno di riposo previsto dal calendario e tornerà in campo sabato due aprile alla Senatore contro la SG Volley, seconda in classifica: «Ora sfrutteremo questa sosta – conclude coach Cacace – per registrare ulteriormente determinati meccanismi anche se per il ritmo e l’intensità degli allenamenti sarebbe stato meglio giocare subito. Sicuramente struttureremo il lavoro in modo da arrivare nelle migliori condizioni alla prossima partita».

 

OPLONTI-GLS SALERNO GUISCARDS 3-0

PARZIALI: 25-21, 25-12, 25-22

OPLONTI: Celotti, Drozina, Esposito B., Esposito T., Foniciello, Lamberti M., Morra, Rendina, Sorrentino, Lamberti S. (L1), De Santis (L2). All. Della Volpe

GLS SALERNO GUISCARDS: Grimaldi 5, Lanari 6, Loria, Morea, Rossin 9, Salzano 2, Sergio 1, Topa 1, Troncone 9, Verdoliva (L1). All. Cacace

ARBITRI: Mele e Varchetta di Napoli

 


21/03/2022 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com