l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

01 ottobre 2022 - 00:38:47
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

ANCORA NEDO NADI


Altro weekend di gare per gli atleti del Club Scherma Nedo Nadi, questa volta impegnati nella Coppa Italia Regionale Cadetti e Giovani a Casagiove (CE). Nella prima giornata, per la categoria Cadetti(U17) di spada maschile, Manuel Heim con grande determinazione e grinta ottiene uno splendido secondo posto e la qualifica alla fase nazionale. L’atleta si piazza al quarto posto nella classifica dopo i gironi e poi domina gli avversari fino all’assalto della finale, dove combatte fino all’ultima stoccata e perde 15/13. Ottimi anche i piazzamenti dei compagni di sala, Francesco Paolo Prinzo (ottavo) e Mario Gizzi (nono), alla sua prima esperienza di gara, entrambi qualificati alla fase nazionale. Prova sfortunata di Davide Triggiano che, nonostante una buona gara, perde l’assalto valevole per la qualificazione di una sola stoccata.

Nello stesso giorno, per la categoria Cadetti di spada femminile, Alessandra Vinciguerra fa una brillante prestazione sulla scia della settimana precedente; la spadista, seconda nella classifica a gironi, nella fase ad eliminazione diretta si arrende solo in semifinale, conquistando il terzo posto e la qualifica alla fase successiva.
Nella seconda giornata di gare sale in pedana la categoria Giovani(U20), che ha visto gli atleti della Società impegnati nella competizione di spada e di fioretto. Per la spada maschile, Vincenzo Vinciguerra, dopo un girone sofferto, ritrova la concentrazione in pedana e riesce a centrare un ottimo sesto posto e la qualificazione diretta alla prova nazionale. I suoi compagni Manuel Heim, Francesco Prinzo, Davide Triggiano e Mario Gizzi, non riescono a raggiungere l’obiettivo della qualificazione, ma devono comunque ritenersi soddisfatti dei risultati raggiunti in quello che è il primo anno nella categoria. Nella prova di spada femminile, Alessandra Vinciguerra, dopo una gara un po’ sotto tono a causa di un infortunio, riesce comunque a portare a casa l’assalto valido per la qualificazione alla Coppa Italia Nazionale. A pochi minuti di distanza dalla fine della gara di spada, Vincenzo e Alessandra Vinciguerra decidono di mettersi ancora in gioco e prendono parte alla gara di fioretto, spinti anche dall’energia dei compagni di sala a fondo pedana;  con loro anche Alessandra Calvanese, già qualificata ai Campionati Italiani di spada. Nel fioretto maschile, terzo posto per Vincenzo Vinciguerra, ottenuto con determinazione e voglia di rifarsi dalla gara di spada che lo ha lasciato con “l’amaro in bocca”. Nel fioretto femminile, Alessandra Vinciguerra dimostra ancora una volta di essere tra i vertici del fioretto campano e  conclude la prova conquistando uno splendido secondo posto, perdendo solo in finale 9/8. Fantastica prova anche di Alessandra Calvanese che, in una disciplina diversa dalla sua, conquista comunque il terzo gradino del podio.
Si conclude così la quarta settimana consecutiva di competizioni, in un mese ricco di successi per il club salernitano. I risultati ottenuti sono frutto della passione e della disciplina degli atleti che, con costanza, si allenano nella sala storica di Piazza Casalbore, guidati dal maestro Carlo Gallo, dal tecnico Marco Attanasio e dal preparatore atletico Giovanni De Martino. Lo staff, dopo un mese così intenso e ricco di soddisfazione, non può che ritenersi orgoglioso e soddisfatto del gruppo di atleti che sta, volta per volta, raccogliendo i frutti del lavoro collettivo.

Il prossimo appuntamento sarà alla fine del mese sulle pedane di Rovigo, dove gli atleti che hanno conquistato la qualifica prenderanno parte alla Coppa Italia Nazionale U17 e U20, valida per la qualificazione ai Campionati Italiani di Categoria.

saluti

12/04/2022 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com