Profumo di Maiori, una nuova iniziativa del Maiori Festival

Profumo di Maiori, una nuova iniziativa del Maiori Festival

Pronti i profumi voluti da Salvatore Dell’Isola, direttore artistico e manager del Maiori Festival, curati da “Avorius” cosmetici di Antonio Aimi. Una linea di profumi d’ambiente ispirata al patrimonio culturale, umano e naturale della storia di Maiori, dove le fragranze ricalcano le emozioni e sensazioni identitarie di un paesaggio unico e dei suoi abitanti di un tempo. Il Profumo di Maiori si declina in tre diverse essenze: Nannina, Olearia e Formichelle.
‘NANNINA’ vuole essere un affettuoso omaggio all’attrice simbolo del dopoguerra e del cinema neorealista italiano, Anna Magnani, protagonista del film “L’amore” di Roberto Rossellini.
‘OLEARIA’ prende il nome dalla Badia di S. Maria de Olearia, tra i più importanti insediamenti monastici benedettini dell’intero territorio amalfitano.
‘FORMICHELLE’ dal colore giallo chiaro e dal piacevole profumo di limone, vuole omaggiare le donne costrette a fare su e giù tra lunghe scale e gradoni, con in testa sporte cariche di limoni, lo sfusato amalfitano, che un tempo era la principale fonte di reddito dell’intero territorio.

 


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale