l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

06 luglio 2022 - 11:57:23
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Finale Nazionale, l’under 19 Ecc. va ko allo scadere dell’overtime dello spareggio


Da una parte la delusione per aver perso all’ultimo secondo dell’overtime dello spareggio, dall’altra la soddisfazione per aver giocato da grande squadra al debutto in una Finale Nazionale. Sono esattamente loro due i sentimenti che in questo preciso momento, dopo la sconfitta contro Varese, stanno condizionando l’umore dell’under 19 Eccellenza della Virtus Arechi Salerno targata Centro di Riabilitazione Lars.

Dopo aver messo paura alla corazzata Bassano al debutto, dopo non aver giocato ai propri livelli contro il Campus Piemonte, dopo aver vinto contro una blasonata come Cremona, la squadra di coach Caccavo ha giocato un’altra grande gara anche contro Varese nello spareggio che consentiva l’accesso ai quarti di finale e quindi un posto tra le prime otto migliori d’Italia. Ma al termine di una partita vissuta di break e contro-break, la Virtus ha dovuto sventolare bandiera bianca dopo aver avuto l’occasione per vincere con il penultimo tiro del quarto periodo e di pareggiare con l’ultimo tiro del supplementare. Ma tant’è. E così a Ragusa giovedì sera è finita 77-75 per Varese.

Le dichiarazioni di coach Giuseppe Caccavo: “Volevamo dire a voce alta chi eravamo e volevamo farci apprezzare, direi che ci siamo riusciti. Abbiamo vissuto un cammino entusiasmante: contro Bassano è arrivata la conferma più grande, contro Campus abbiamo vissuto una giornata storta, contro Cremona che ha al suo interno ragazzi della Nazionale e che hanno già esordito in A abbiamo fatto una partita eccezionale, mentre contro Varese abbiamo giocato alla pari nonostante loro avessero giocatori che in questa categoria spostano gli equilibri. Ovviamente c’è rammarico per l’ultima sconfitta, ma la crescita dei ragazzi è stata evidente. Abbiamo alzato l’asticella giocando insieme, sono orgoglioso di loro”.

Tabellino Virtus vs Varese: Carratù, Romano 17, D’Amico 4, Caiazza 8, Pepe, Peluso 16, Sciacca, De Blasi 2, Piacente 3, Di Donato, Loiq 23, Capocotta 2. Coach: Caccavo


10/06/2022 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com