l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

27 novembre 2022 - 18:49:54
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Salernitana, De Sanctis: con il presidente Iervolino abbiamo idea di chiudere le trattative che stiamo portando avanti


Morgan De Sanctis, direttore sportivo della Salernitana, nella conferenza stampa di presentazione, ha parlato soprattutto del mercato. Ecco una sintesi delle sue prime dichiarazioni: “Sento la responsabilità di fare, insieme al gruppo di lavoro e al team che coordinerò dell’area sportiva, il meglio per ottenere grandi risultati per la Salernitana. Questa responsabilità si tramuterà in adrenalina, coraggio e ideee.
Fino a ieri ho fatto dei sondaggi a titolo personale. C’è bisogno di tempo per capire effettivamente quello che faail caso alla Salernitana. Con il presidente Iervolino abbiamo idea di chiudere le trattative che stiamo portando avanti, nel più breve tempo possibile, senza farci prendere dalla fretta, per mettere a disposizione di Nicola una rosa quasi completa. Sappiamo bene il tecnico che giocatori vuole e dove dobbiamo andare ad intervenire.
L’attacante Erik Botheim è un obiettivo molto vicino. Ma c’è l’nteresse di società estere prestigioso. E poi tesserato per la Federazione russa per cui ci sono problemi burocratici che incideranno sulla tempistica dell’operazione. Brereton Diaz è un giocatore che ci piace: giocatore difficilmente raggiungibile, come tutti quelli tesserati in Inghilterra. Bonazzoli? Abbiamo deciso di non riscattare nessun giocatore. La società ha fatto una scelta oportuna a non riscattare i giocatori alle condizioni che erano state concordate in precedenza. Ho voglia di riportarlo a Salerno, ma al momento c’è più volontà dalla parte società che di chi gestisce gli onteressi del giocatore. Ederson? Nello specifico non si sono verificate condizioni per la sua cessione, perché c’era accordo totale con l’Atalanta, ma il giocatore non ha trovato l’intesa economica con il club bergamasco. La trattativa è in stand by. Noi ci muoveremo, invece, ugualmente su Lovato o su giocatori di quel livello. Oervokino ha messo a disposizione unbudget di garanzia per allestire una squadra più competitiva di quella dello scorso anno. Giocheremo col 3-5-2 ma Nicola non è un integralista. L’obiettivo è la salvezza, anche alla penultima giornata: questo è l’obiettivo primario, perché la Salernitana si deve consolidare in setie A. Non si può fare il percorso di altri club in 12 mesi. I tifosi ci stiano vicini, anche se faremo un campionato anche di sofferenza. È necessario integrare la rosa con under. Nessun muro ho trovato sul mercato dopo l’addio di Sabatini. I procuratori vanno apprezzati e rispettati. La Salernitana è la migliore società possibile per avere rapporti con gli agenti. Io e il mio staff decidiamo, poi c’è la condivisione con l’allenatore e infine l’approvazione del presidente che è colui che comanda. Ripeto procederemo in questo modo: decisione, condivisione, approvazione, senza alcun tipo di intromissione.
Giulio Migliaccio sarà responsabile dell’area tecnica e starà più di me con la squadra; Simone Lo Schiavo si occuperà dell’area scouting. Una Salernitana con Ederson o senza Ederson? Se resta con noi, e dipende anche da noi, sarà un valore aggiunto. Se si dovessereo verificare condizioni irrinunciabili, come quelle proposte dall’Atalanta, andrà via Gli italiani Lovato, Cambiaso, Pirola, Pinamonti sono profili di giovani che stiamo cercando. Ai tifosi dico: fidatevi di me, perché non vendo illusioni. Ounas? Non potrebbe essere valorizzato per la filosofia di gioco di Nicola. Petagna? Ci potrebbero essere degli sviluppi, ma dipende dal Napoli. Cavani? È un sogno del presidente, che naturalmente ha obiettivi di livello molto alto. Mazzocchi? Non è un giocatore in uscita. Il nostro programma è triennale: il primo anno salvezza alla penultima, il secondo alla terzultima, il terzo molto prima. Con Sabatini hobparlato: è stata una chiacchierata giusta”. Fonte salernonotizie.it

02/07/2022 - Categoria: Comunicati, Salernitana
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com