Pontecagnano, aggressore fermato con spray urticante. La Csa: "Strumento che consente agli agenti di operare con più tranquillità"

Pontecagnano, aggressore fermato con spray urticante. La Csa: “Strumento che consente agli agenti di operare con più tranquillità”

“L’aggressore fermato con lo spray al peperoncino dagli agenti della polizia municipale di Pontecagnano Faiano, dimostra che questi operatori della sicurezza sono, costantemente, alle prese con un pericolo reale per la propria incolumità. Agli agenti va la solidarietà della Csa provinciale. Inoltre, l’utilizzo dello spray dimostra che può rivelarsi un’arma utile contro i violenti”.

Così Angelo Rispoli, segretario provinciale della Csa, esprime soddisfazione per l’operazione degli agenti della Municipale pontecagnanese, che nei giorni scorsi hanno fermato un aggressore con l’utilizzo dello spray urticante. “Qualcosa sta cambiando e questo non può farci che piacere – ha detto Rispoli -. L’utilizzo di questi nuovi strumenti mette in condizione gli agenti di poter operare con più sicurezza e tranquillità. Mi auguro che anche gli altri comandi in provincia possano dotarsene al più presto. Un ringraziamento a Pontecagnano Faiano va al collega Gaetano Alfinito che si è battuto per far dotare gli agenti del comando di questo strumento e anche al sindaco Giuseppe Lanzara che ha capito l’importanza dell’utilizzo di questo strumento di autotutela”.

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale