l Teatro Arbostella la gradevole comicità de’ Gli Ignoti di Napoli: risate e gags con lo spettacolo “7-14-21-28”  

l Teatro Arbostella la gradevole comicità de’ Gli Ignoti di Napoli: risate e gags con lo spettacolo “7-14-21-28”  

Continua tra applausi e risate la XV Stagione comica del Teatro Arbostella Gino Esposito di Salerno. In programma, da sabato scorso, il quarto spettacolo della rassegna ideata proprio dal compianto Gino. La struttura di Viale Verdi ospita un’altra compagnia storica, la prima partenopea che nel 2006 si affacciò con successo al pubblico salernitano ovvero Gli Ignoti di Napoli che si cimentano in un divertentissimo testo di Dino Di Gennaro dal titolo “7-14-21-28”

 

Si tratta di una commedia comica ambientata ai giorni nostri a Napoli. La vicenda ha per protagonisti due fratelli i quali, allo scopo di fare soldi, decidono di prendersi gioco di una vedova piuttosto ‘vogliosa’, facendole credere di poter costruire una ‘macchina atomica reincarna-morti’ che sarebbe in grado di far rivivere il coniuge defunto.

Attorno ai due fratelli ruota una serie di personaggi molto divertenti: dalla sorella alla vicina di casa, ambedue zitelle ed estremamente religiose, dal parroco esorcista al creditore ‘guappo’ di uno dei due, dal letturista del gas alla giovane e disinvolta signora e al suo gelosissimo marito i quali, in un susseguirsi di esilaranti situazioni, contribuiscono a rendere tutta la vicenda estremamente divertente.

 

“La passione per il teatro – rimarca il regista Andrea Sottolano – è una malattia inguaribile, allontana ogni pensiero angosciante, favorisce la socializzazione e permette di vivere forti emozioni. Dopo un po’ di anni di esperienze come attore, ho voluto provare l’esperienza registica, scegliendo “7, 14, 21, 28”, commedia brillante e comica di Dino di Gennaro, in cui si può giocare caratterizzando i vari personaggi, il tutto grazie a un gruppo con grande esperienza: la compagnia de “Gli Ignoti” di cui faccio parte con grande orgoglio.

 

Sul palco oltre al regista e attore Sottolano ci saranno Patrizia Pozzi (volto noto della fiction di Raitre “Un posto al sole”), Luigi Amoroso, Raffaele Di Stazio, Maria Sole Rampazzi, Enza Del Prete, Francesca Gennarelli, Massimo Ardito, Enzo D’Anna, Ernesto Sottolano, Roberta Amoroso e Santo Morlando.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale