l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

02 aprile 2023 - 11:04:19
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

GLS Salerno Guiscards, coach Cacace: «Nel 2023 la squadra saprà riscattarsi»


Si è chiuso decisamente in chiaroscuro il 2022 della GLS Salerno Guiscards. Il ko interno nell’ultima gara disputata dal team volley della polisportiva del presidente Pino D’Andrea ha rallentato ulteriormente il percorso di crescita della squadra. Dopo i progressi emersi nelle ultime gare ed i notevoli passi in avanti, sia dal punto di vista fisico che tecnico tattico, compiuti, ci si sarebbe atteso, di fronte ad un pubblico decisamente numeroso presente alla Senatore nell’ultima sfida del 2022, ben altra chiusura d’anno contro una squadra sicuramente ben organizzata come la Volley World Napoli ma certamente non insuperabile. Sono in tutto sette i punti conquistati dalle ragazze allenate da coach Cacace in questa prima parte di stagione, frutto delle vittorie contro Partenope e Monti Lattari e del tie break perso alla prima giornata sul campo del Molinari Napoli, dopo essere state in vantaggio due set a zero, con altre cinque sconfitte, senza vincere neppure un set a chiudere i risultati di queste prime otto giornate del campionato di Serie C. Il tempo per risalire la china e soprattutto la classifica in ogni caso c’è così come di strada da fare ce n’è altrettanta per un gruppo giovane, rinnovato, comunque dotato ma che solo a sprazzi ha lasciato intravedere quanto di buono sia in grado di fare sul terreno di gioco: «Segnali di miglioramento ci sono stati nell’ultimo periodo – ha dichiarato il coach della GLS Salerno Guiscards, Paolo Cacace – ma purtroppo nell’ultima gara abbiamo subito un 3-0 pesante contro una squadra forte e soprattutto collaudata, giocando da diversi anni insieme. Per quanto riguarda bilancio di questo 2022, la prima parte di stagione ci ha visto conquistare i play off, persi al golden set contro Marcianise, ai quarti di finale con tanti rimpianti mentre per questi mesi della stagione in corso il nostro non è certo un bilancio positivo, considerate le tante sconfitte e il fatto di non aver espresso con continuità un gioco ottimale. Abbiamo incontrato tante difficoltà e molte di queste magari non erano nelle nostre aspettative di inizio stagione. Abbiamo dovuto amalgamare un gruppo di giocatrici arrivate qui da esperienze diverse, ma credo che ora siamo davvero sulla strada giusta e sono certo che nel 2023 cambierà qualcosa». Nel corso di questa pausa natalizia coach Cacace ha torchiato il suo gruppo effettuando il classico richiamo di preparazione, lavorando però anche sul piano tecnico, al fine di migliorare quanto ha funzionato decisamente meno in queste prime otto giornate. L’umore del gruppo è in ogni caso decisamente alto, corroborato anche dalle prestazioni positive nei due allenamenti congiunti disputati in questi giorni, contro il San Lorenzo e contro il Volley Bellizzi. Dopo tre giorni liberi in occasione del Capodanno, la squadra riprenderà la preparazione la settimana prossima con il canonico programma in vista della ripresa del campionato, fissata per il sette gennaio quando le foxes saranno impegnate in trasferta sul campo della Polisportiva Paestum, terza in classifica, nel match valido per l’ultima giornata del girone di andata: «Il girone di ritorno – ha concluso coach Paolo Cacace – sarà tutta un’altra storia, perché ci sono margini di miglioramento, la squadra mi segue e bisogna solo centrare magari qualche risultato positivo per dare il via a quel cambiamento che tutti ci aspettiamo».


29/12/2022 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com