Pensioni gennaio 2023 con la rivalutazione sulla base dell'inflazione del 2022

Pensioni gennaio 2023 con la rivalutazione sulla base dell’inflazione del 2022

La rivalutazione degli assegni pensionistici sulla base dell’inflazione che si è registrata nel 2022 è stata fissata al 7,3% e applicata con percentuali progressive. Il 100% spetta solo agli assegni pensionistici più bassi. L’Inps con la circolare n.135/2022 rende noto chela perequazione verrà applicata negli assegni di gennaio 2023 solo per quelli fino a 4 volte il minimo che godono appunto della percentuale del 100%.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale