Polisportiva Salerno Guiscards, sul campo del Montoro parte il girone di ritorno

Polisportiva Salerno Guiscards, sul campo del Montoro parte il girone di ritorno

Interrompere la serie nera, ripartire di slancio, iniziare nel migliore dei modi il 2023 e soprattutto il girone di ritorno. Dopo la sosta natalizia, torna in campo il team calcio a 11 della Polisportiva Salerno Guiscards. La squadra di mister Guadagno sarà impegnata sabato pomeriggio, con fischio d’inizio alle 14:30, sul campo del Montoro nel match valido per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Prima Categoria. Capitan Iannone e compagni sono chiamati ad invertire la rotta dopo una serie di risultati sicuramente poco felice. La formazione cara al presidente Pino D’Andrea è infatti reduce da ben tre sconfitte consecutive, contro Giffonese in trasferta, Virtus Junior Stabia in casa e Atletico Nuceria in trasferta con cinque reti al passivo e nessun gol realizzato. Dopo la vittoria con l’allora capolista Rocchese, arrivata grazie a quella che è stata una delle migliori prestazioni del girone di andata, la squadra, complici assenze e squalifiche, ha incontrato qualche difficoltà di troppo. In tal senso la sosta è arrivata nel momento opportuno in modo da poter lavorare e correggere quanto non ha funzionato negli ultimi match per riprendere il cammino nel migliore dei modi. Diciassette punti in tredici giornate è certamente un buon bottino per la Salerno Guiscards alla prima storica partecipazione al campionato di Prima Categoria: «Il bilancio del girone di andata – ha dichiarato il tecnico Dario Guadagno – è sicuramente positivo, considerato che siamo una matricola. Siamo a metà classifica e abbiamo dimostrato che possiamo ben figurare in questa categoria. C’è un po’ di rammarico in quanto non siamo stati in grado di gestire nel migliore dei modi alcune partite e alcune situazioni che ci hanno fatto perdere per strada punti importanti che ci avrebbero potuto regalare una classifica anche migliore. In ogni caso, siamo alla prima esperienza in questo campionato e questi sono episodi che fanno anche crescere. Per il girone di ritorno c’è grande fiducia e voglia di far bene. Vogliamo migliorare il rendimento dell’andata e provare a scalare posizioni, con l’obiettivo principale di evitare di essere risucchiati nelle parti basse della classifica».  Per quanto riguarda la formazione sono diversi i dubbi per il tecnico Dario Guadagno. Mancherà lo squalificato Pastore che sarà sostituito tra i pali dal neoacquisto Nicola Ceruso. Diversi i ballottaggi in corso, invece, in tutti gli altri reparti. Questa con il Montoro sarà sicuramente una gara tosta. All’andata la Salerno Guiscards si è imposta 2-0 al termine di un match molto combattuto grazie alle reti di Foglia e Viviano su calcio di rigore. In classifica la squadra irpina ha quindici punti, due in meno della Salerno Guiscards che occupa la settima posizione, a cinque lunghezze dal Siano che al quinto posto circoscrive la zona play off. Il Montoro, dal punto di vista dei risultati, non attraversa un gran momento. L’ultima vittoria dei biancoverdi risale al 6 novembre sul campo dell’Olympic Salerno. Da quel match il Montoro ha rimediato cinque sconfitte, l’ultima delle quali a Siano nel match prima della sosta, e un solo punto, in casa, contro l’Atletico Nuceria, fanalino di coda. Numeri e statistiche che alla ripresa dopo la pausa contano poco e che poco interessano alla Salerno Guiscards, desiderosa di ripartire nel migliore dei modi e di mettersi alle spalle un finale di 2022 da dimenticare.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale