l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

01 febbraio 2023 - 20:36:37
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

GIUFFRÉ SECONDO APPUNTAMENTO CON LA FAMIGLIA VERDE


Dopo il sold out del debutto di novembre, la compagnia di Assoteatro è pronta a tornare sul palco con il secondo episodio scritto da Aniello Nigro e diretto da Vito Cesaro

Tik Tok – I panni sporchi vanno lavati su Instagram” andrà in scena domenica 22 gennaio alle ore 18.30

Dopo il grande successo di pubblico – “Una data da ricordare” lo scorso 20 novembre fu sold out – è tempo di rincontrare la scanzonata truppa de La Famiglia Verde. “Tik Tok – i panni sporchi vanno lavati su Instagram”è il secondo episodio dell’innovativa sit-theatrical comedy, ideata da Ilaria Valitutto, scritta da Aniello Nigro, diretta e interpretata da Vito Cesaro per Assoteatro. Il progetto miscela digitale, teatro classico e sit com televisive dando origine a un mix esplosivo che appassiona e diverte il pubblico attraverso  spettacoli di derivazione teatrale che strizzano l’occhio ai social network ma vengono trasmessi con la formula di puntate televisive. Il secondo appuntamento è in programma domenica 22 gennaio alle ore 18.30 presso il teatro sociale “Aldo Giuffrè” di Battipaglia. In scena Vito Cesaro, Claudio Lardo, Giuliana Meli, Raffaella Cesaro, Christian Salicone; con la partecipazione di Massimo Pagano, Cristiana Marrone, Sonia Di Domenico e Dora Crudele; le musiche originali di Roberto Marino; le scenografie di Gennaro Paraggio, Alessandro Siano e Fabio Pizzuti e i costumi di Maria Marino.

Il primo appuntamento dello scorso novembre – spiega il presidente di Assoteatro, Ilaria Valitutto – ha confermato la bontà della nostra idea. Abbiamo voluto sperimentare diversi linguaggi tenendo fede al teatro tradizionale ma innovandolo con personaggi e temi che sono più vicini al mondo digitale. Il pubblico ci ha dato ragione, si è divertito ed ha apprezzato l’idea di vedere in scena dinamiche tipiche di tutte le famiglie di oggi, alle prese con uno switch che investe i mezzi di comunicazione ma anche il linguaggio. Arriviamo a questo secondo appuntamento pieni di entusiasmo ed aspettative. Dietro c’è un lavoro autoriale e di regia molto importante. Così com’è stato sfidante, per tutti noi, avere un cast che mette insieme professionisti esperti del palcoscenico con attori alle prime armi che hanno già ben figurato durante le loro performance. Siamo certi che, anche questa volta, il divertimento la farà da padrone”.

LO SPETTACOLO Spesso online accadono cose che lasciano il segno nella vita reale. Lo sa bene il povero Mattia, capo famiglia dei Verde, che si trova a combattere, suo malgrado, con personaggi “virtuali” che si presentano a casa sua per davvero: in carne ed ossa. Complice la maldestra intraprendenza telematica del figlio Mario e del fratello Taddeo. Mattia, interpretato da Vito Cesaro, sarà preda di due donne avvenenti, Rebecca (o Eva) e Pamela, adescate sul web da Mario e Taddeo (Claudio Lardo) che si serviranno, all’insaputa del capofamiglia, della sua identità. Serviranno “contorsioni” linguistiche, voli pindarici, persino prove fisiche, per nascondere le presenze femminili alla moglie gelosa, Wilma. Spiriti, sviste, travestimenti, porte aperte e porte chiuse animeranno i personaggi che faranno da contorno all’ennesima strana giornata della Famiglia Verde. Quando tutto sembrerà oramai destinato all’irreparabile, la figlia influencer, Susina08, che ha la voce e il volto della giovane e talentuosa Raffaella Cesaro, troverà la soluzione all’ingarbugliata situazione nata online che dovrà, necessariamente, avere un finale “a tutto web”.

INFORMAZIONI UTILI E CAMPAGNA ABBONAMENTI. Il costo dei biglietti è di 18 euro per l’intero; 15 euro per il ridotto e 10 euro ridottissimo abbonati  bambini. Il botteghino del teatro è aperto dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 20.00. È possibile acquistare i biglietti anche la sera stessa dello spettacolo.


16/01/2023 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com