l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

04 febbraio 2023 - 10:11:59
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Cuore e grinta non bastano: sconfitta casalinga contro il Rione Cicalesi


Si è chiuso con una sconfitta casalinga il girone di andata per il team calcio a 5 della Polisportiva Salerno Guiscards. Al PalaTulimieri, nel match valido per il nono turno del campionato di Serie D, non è bastata una prova coraggiosa e determinata ai ragazzi cari al presidente Pino D’Andrea per superare il Rione Cicalesi, nuova capolista del girone. I foxes five, reduci da tre risultati utili consecutivi, sono scesi in campo giocando a viso aperto e senza nessun timore reverenziale, provando a rispondere colpo su colpo. Infatti, dopo l’immediato vantaggio ospite firmato Ventura, dopo uno spunto di Imperato, la Salerno Guiscards ha sfiorato l’immediato pareggio in due circostanze con Campiglia. A segnare però sono stati ancora gli ospiti con Ferrara, bravo a finalizzare un assist di Imparato al 14’. I ragazzi di Ciro Caserta non hanno mollato e al 20’ sull’asse tutta in famiglia Sandro Vicinanza-Igino Vicinanza è arrivato il gol dell’1-2. Il Rione Cicalesi ha subito accelerato andando a trovare con Migliaro il terzo gol e colpendo anche una traversa nel finale di tempo con Imperato. A inizio ripresa, il Rione Cicalesi, squadra costruita per vincere il campionato, è partito subito forte sfiorando il poker con Ventura che ha colpito la traversa. Al 9’ occasione per Igino Vicinanza con il portiere bravo a dire di no. Capovolgimento di fronte ed ecco il 4-1 di Ferrara che gela De Conciliis. Lungo possesso palla, accelerazioni improvvise e precisi uno due hanno fatto sì che il Rione Cicalesi prendesse alla lunga in mano la partita anche se, pur sotto di tre reti, la Salerno Guiscards ha continuato a intessere la propria trama di gioco cercando gli spazi giusti per andare a colpire. Diverse le occasioni sprecate con la partita che poi si è chiusa con l’autogol di Mutarelli, quando ormai i foxes avevano adottato la tattica del portiere di movimento e con la rete di Campiglia, al nono gol stagionale, che ha fissato il punteggio sul definitivo 2-5. La Salerno Guiscards termina così il girone d’andata con otto punti e domenica prossima, sempre al PalaTulimieri, affronterà il Belvedere, capolista in condominio con il Rione Cicalesi. Proprio il Belvedere, ko in casa contro l’Albanella, è stato protagonista della sorpresa di questa nona giornata, con il Real Diano che di misura ha invece superato il Tanagro. Vittoria larga per il Pietro Villani contro il Laviano, fanalino di coda, mentre il Futsal Calanca si è imposto sul campo della Giovine Ascea.

IL TABELLINO

SALERNO GUISCARDS – RIONE CICALESI 2-5
SALERNO GUISCARDS:
De Conciliis, Minelli, Carrino, Mutarelli, Campiglia, Vicinanza I., Vicinanza S., Naddeo, Greco, Saggese, Aufiero, Berlen. All. Caserta
RIONE CICALESI: Fortino, Brancati, Esposito, Villani A., Fabbris, Imperato, Passannante, Migliaro, D’Urso, Sellitto, Ferrara, Ventura. All. Villani G.
ARBITRO: Casella di Sala Consilina
RETI: 2’pt Ventura (R), 14’pt e 10’ st Ferrara (R), 20’pt Vicinanza I. (S), 22’ Migliaro (R), 29’st autorete Mutarelli (R), 30’st Campiglia (S)
NOTE: Spettatori 150 circa. Ammonito: Saggese (S). Recupero 3’pt, 2’st

I risultati della nona giornata: Belvedere-Albanella 0-3, Pietro Villani-Laviano 11-3, Real Diano-Tanagro 2-1, Giovine Ascea-Futsal Calanca 2-5, Salerno Guiscards-Rione Cicalesi 2-5

La classifica: Rione Cicalesi e Belvedere 22, Real Diano 19, Pietro Villani* 15, Tanagro* e Albanella 13, Futsal Calanca 12, Salerno Guiscards 8, Giovine Ascea 3, Laviano 1.
*una gara in meno


24/01/2023 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com