l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

26 gennaio 2023 - 22:27:46
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

Evento CANA: Cometa di Neanderthal


Tutti pronti a scrutare il cielo! Lunedì 30 gennaio, dalle 18.00, presso la parrocchia di Sant’Eustachio (via Quintino di Vona, 9), a Salerno, avrà luogo l’osservazione della cometa del momento, ossia C/2022 E3 (ZTF).
La cometa è stata scoperta a marzo 2022 nel corso di un’osservazione denominata Zwicky Transient Facility (appunto, ZTF, la sigla che fa parte del nome della cometa), con una fotocamera collegata all’osservatorio astronomico di Monte Palomar, in California.
C/2022 E3 (ZTF) ha raggiunto il suo perielio (ossia il punto massimo di avvicinamento al Sole) nei giorni scorsi, mentre verso fine gennaio/inizio febbraio raggiungerà il suo massimo punto di avvicinamento alla Terra, diventando quindi maggiormente visibile.
Cos’è una cometa? Si tratta di un corpo celeste di dimensioni relativamente piccole, composto da gas ghiacciati, rocce e metalli. Oltre ad avere un nucleo, la cometa ha anche una coda (da cui appunto il termine “cometa”, dal greco κομήτης, “chiomato”). Periodicamente le comete – residenti per lo più ai confini del Sistema Solare, nella nube di Oort – attraversano il Sistema Solare, avvicinandosi alla Terra. Restano celebri, negli anni recenti, gli avvistamenti della cometa di Halley (1986), Hyakutake (1996) e Hale-Bopp (1997).
I volontari del CANA, Centro Astronomico Neil Armstrong, saranno quindi presenti con i loro telescopi per osservare C/2022 E3 (ZTF), prima che prosegua il suo viaggio verso le profondità del cosmo. Appuntamento a lunedì 30 gennaio, dalle 18, presso la parrocchia di Sant’Eustachio, in via Quintino di Vona 9 a Salerno: dopo un breve seminario sulle comete, inizieranno le osservazioni.

25/01/2023 - Categoria: Comunicati, Eventi
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com