Il dolore della Cisl per la scomparsa di Gerardo Ceres. Domani i funerali a Caposele

Il dolore della Cisl per la scomparsa di Gerardo Ceres. Domani i funerali a Caposele

La Cisl Salerno annuncia con dolore e tristezza la scomparsa di Gerardo Ceres, segretario generale della confederazione provinciale dal 2017. Il suo cuore ha smesso di battere dopo mille battaglie sindacali, che non ha mai perso di vista nonostante i problemi di salute che per diverso tempo l’hanno attanagliato.

Il segretario generale Ceres, per gli amici e gli iscritti della Cisl semplicemente Gerardo, amava il sindacato per quello che rappresentava davvero: la difesa dei lavoratori. La sua carriera all’interno della Cisl l’ha dimostrato. Sempre a disposizione degli altri, sempre pronto ad ascoltare, a dialogare, a concertare. Lontano dalle logiche di potere e tessere, Gerardo credeva nel sindacato ancora come quel ragazzo di Caposele che si era avvicinato alle prime battaglie dei lavoratori con curiosità e passione.

Ci mancherà in tutto, specie nel quotidiano e nei riti mattutini tra caffè, incontri e riunioni. Ognuno in Cisl, a più livelli, è legato a Gerardo Ceres per via di un gesto o una parola. Il suo esempio vivrà per sempre in chi l’ha conosciuto e non solo.

I funerali si terranno domani, domenica 5 febbraio, a Caposele, nella Chiesa Madre di San Lorenzo alle 15.

La Cisl Salerno si stringe attorno al suo segretario generale. Per il resto ci sarà tempo. Questo, però, ora è il tempo del dolore, del silenzio e del ricordo. Ciao Gerardo.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale