AL VIA IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER AVVOCATO IN TUTELA DEI DIRITTI UMANI E PROTEZIONE INTERNAZIONALE (2023-2025)

AL VIA IL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER AVVOCATO IN TUTELA DEI DIRITTI UMANI E PROTEZIONE INTERNAZIONALE (2023-2025)

Nel quadro della nuova normativa che regola l’esercizio della professione forense, è stata prevista la possibilità, per gli avvocati di comprovata esperienza, ovvero per coloro i quali abbiano frequentato con esito positivo un dedicato corso biennale, di fregiarsi del titolo di specialista in uno dei tredici settori individuati dal Legislatore, tra i quali quello in Tutela dei diritti umani e protezione internazionale. Mentre si attende solo l’emanazione delle linee guida, l’Unione forense per la tutela dei diritti umani – unica associazione forense specialistica, di rilievo nazionale, in materia, pertanto iscritta nel novero di quelle “maggiormente rappresentative” ai sensi dell’art. 35, co. 1, lett. s), della legge 31 dicembre 2012, n. 247 – organizza, attraverso la propria Scuola Nazionale di Alta formazione specialistica, la I edizione del Corso per Avvocato dei diritti umani e della protezione internazionale.

Il Corso – organizzato in convenzione con la Scuola Superiore dell’Avvocatura, il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze, il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, l’Università di Macerata, la Facoltà di Giurisprudenza de “La Sapienza” ed il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Udine – si prefigge lo scopo di assicurare un livello di alta qualificazione in materia di diritti umani e di protezione internazionale, con un orientamento alla formazione teorico-pratica, nell’arco del biennio 2023-2025, per un totale di 225 ore di formazione.

Il Corso si svolgerà presso le due sedi principali della Scuola (Roma e Milano), mentre le sedi decentrate (tra le quali anche quella di Napoli, se non anche di Salerno, laddove si registri un sufficiente numero di iscritti) saranno collegate in videoconferenza, alla presenza di un tutor in aula. Tutte le lezioni saranno tenute da avvocati di comprovata esperienza abilitati al patrocinio avanti le giurisdizioni superiori, da magistrati che abbiano conseguito almeno la seconda valutazione, da professori universitari, ricercatori universitari e, per le sole materie non giuridiche il cui carico non potrà superare il quinto del totale, da esperti di comprovata esperienza, almeno decennale.

L’iscrizione è aperta agli avvocati iscritti all’albo, nonché ai praticanti avvocati ed agli studenti di giurisprudenza, ai quali sarà rilasciato un attestato di partecipazione. I praticanti abilitati potranno, inoltre, maturare i crediti formativi riconosciuti al Corso dal CNF.

In ragione dei contenuti, delle modalità didattiche e delle finalità del Corso, è prevista, per ciascuna sede decentrata, un numero massimo di partecipanti pari a trenta. A tutti i partecipanti verrà fornita la bibliografia essenziale dei temi trattati, comprensiva dei più significativi contributi dottrinari e giurisprudenziali.

La domanda di iscrizione può essere inoltrata unicamente via e-mail all’indirizzo scuola@avvocatointernazionalista.com, mediante compilazione del form di registrazione presente sul sito http://www.unionedirittiumani.it, entro e non oltre il 28 febbraio 2023.

Per maggiori informazioni sul bando e sul programma dettagliato del Corso, con date e orari degli incontri, si rinvia al sito http://www.unionedirittiumani.it.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale