La Virtus domina contro Taranto al Pala Longo

La Virtus domina contro Taranto al Pala Longo

Quaranta minuti entusiasmanti, esattamente quelli che servivanoin questa fase. Contro la CJ Basket Taranto la Lars Virtus ArechiSalerno vince e convince (73-62), conquistando così il secondo successo consecutivo e rimettendo tutto in discussione in chiave playoff.

La gara: senza alcuna possibilità di smentita i blaugrana giocanocontro Taranto il miglior primo quarto della stagione (e non solo). L’inizio di partita è infatti perfetto. Sulla scia della bella vittoria ottenuta a Monopoli sette giorni prima, la Virtus entra in campo con lo spirito propositivo che tanto piace al Pala Longo. Tempo tre minuti e il punteggio recita 10-0, altri tre minuti e si passa addirittura al 18-0. Un vantaggio che la squadra di coach Ponticiello conserverà per tutta la partita. Fatta eccezione per un paio di momenti in cui il distacco dirà “soltanto” +9, Salerno comanda in lungo e largo toccando anche il +20. Il merito? Facile, della squadra! Che finalmente sta mettendo in mostra tutto il suo potenziale. In difesa anche nella ripresa non passa neppure uno spiffero, in attacco c’è invece un tornado. Ovviamente blaugrana. Ma nulla è stato ancora fatto, bisogna continuare a spingere forte sull’acceleratore.

Le dichiarazioni di coach Ciccio Ponticiello: “Atteggiamento e sistema, due aspetti fondamentali. Abbiamo disputato una prestazione superiore non solo a quella di Monopoli ma anche a quella contro Caserta di inizio anno. Ci sono state, infatti, tante risposte positive, ma dobbiamo continuare a mettere ulteriori dettagli nel nostro gioco. Questo perché bisogna spostare in avanti la nostra prospettiva, sia in termini tecnici che di risultati”.

LARS VIRTUS ARECHI SALERNO-CJ BASKET TARANTO 73-62 (20-6, 31-20, 53-39)

Virtus: Mazzarella ne, Beatrice, Zucca 12, Moffa 16, Peluso ne, Rinaldi 13, Capocotta 1, Caporaso ne, Donadoni 22, Sulina 6, Birindelli 3. Coach: Ponticiello

Taranto: Bruno 3, Corral 4, Cena 16, Piccoli 10, Liace ne, Sampieri 7, D’Agnano, Graziano 2, Conte 12, Villa 8. Coach: Olive

Arbitri: Riggio e Migliaccio.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale