l'informazione di Salerno online, notizie e cronaca

02 aprile 2023 - 08:33:31
RICHIEDI IL TUO SPAZIO

La Virtus conquista l’Interzona con l’under 17 Eccellenza


Missione compiuta, si vola all’Interzona e così una nuova pagina prestigiosa è stata scritta. L’under 17 Eccellenza della Lars Virtus Arechi Salerno batte la PSA Sant’Antimo nella semifinale della Final Four con il punteggio di 84-69 (17-16, 38-33, 58-58) e porta a casa il primo grande obiettivo stagionale.

Ma in avvio bisogna registrare più di qualche meccanismo tattico prima che gli ingranaggi funzionino nel verso giusto, per cui non resta che rincorrere sin da subito (2-9). Ma la rincorsa diventa, minuto dopo minuto, sempre più fluida. Entusiasmante. Ovviamente, di squadra. Specie nel secondo quarto quando Salerno gioca una piacevole pallacanestro che la spinge anche sul +11. Che non basta, però, per vivere un proseguo di partita relativamente tranquillo, merito di Sant’Antimo che prima riesce a non uscire dalla partita e dopo riesce anche a ridurre nettamente il distacco (45-43 al 24′). Ma l’equilibrio, quello vero, non dura tantissimo, sul finire della terza frazione infatti la Virtus torna sopra di 10 lunghezze. Ma come nel caso precedente, anche per il nuovo vantaggio blaugrana la durata non è infinita. Dopo aver visto, però, gli avversari ridurre il gap a 4 punti, ecco l’affondo decisivo di Salerno che domenica pomeriggio sempre al Pala Longo si giocherà in finale il ruolo di Campania 3 o Campania 4.

Al termine della gara coach Nicola Amato ha fatto i compimenti ai suoi ragazzi: “Serviva del tempo per trovare il giusto equilibrio che abbiamo poi non solo trovato ma anche dimostrato con i fatti, il merito va principalmente ai ragazzi che vanno ringraziati per lo sforzo fatto. In molti hanno saputo adattarsi a un nuovo ruolo e anche a un minutaggio diverso da quello del passato. Soffermandosi, invece, sulla gara contro Sant’Antimo, direi che a parte l’inizio dove abbiamo dimostrato di essere contratti abbiamo poi giocato una buonissima pallacanestro. Segnare 84 punti contro una delle migliori difese del campionato e vincere contro una squadra che è cresciuta tantissimo nel corso della stagione grazie al lavoro del suo staff tecnico vuol dire davvero tanto. Ora, però, concentrati per la finale, concentrati perché vogliamo essere la terza forza della Campania e poi giocarci tutte le nostre carte nel corso dell’Interzona”.

Virtus: Mazzarella 14, Caporaso 13, Renzullo 9, Greco 10, De Angelis 8, Agosto 16, Esposito 7, Siani 7, Corvo, Catalano, Bufano, Fanelli. Coach: Amato


26/02/2023 - Categoria: Comunicati, Sport
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Pinterest Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram



Booking.com