Bracigliano Experience - pane, musica e ceras 

Bracigliano Experience – pane, musica e ceras 

Una giornata dedicata alla scoperta di Bracigliano tra fiori bianchi e delizie enogastronomiche della tipicità locale, storie e tradizioni, musica e artigianato. Grande successo per “Bracigliano Experience”, l’iniziativa del Comune di Bracigliano ed organizzata da My Fair s.r.l., che ha portato i visitatori a un viaggio tra “Pane, Musica e Ceras”, i tre pilastri della cultura identitaria di Bracigliano, che hanno dato il titolo anche alla conferenza svoltasi sabato pomeriggio (15 aprile) all’interno di Palazzo De Simone. Una lunga ed intensa giornata che ha portato i partecipanti a visitare i siti di ciliegi in fiore e ad immergersi tra la cultura e la maestria dell’artigianato locale, attraverso le note di maestri di musica e il racconto di studiosi della storia locale. L’iniziativa ha aperto ufficialmente anche il contest fotografico “Bracigliano in fiore” per invitare i fotoamatori a scattare fotografie per partecipare al concorso con premiazione finale.

“Questi progetti offrono l’opportunità di conoscere non solo i luoghi, ma anche le comunità, il patrimonio artigianale, culturale ed enogastronomico” ha commentato, a margine della conferenza, Mafalda Inglese, Destination Manager ed amministratrice di My Fair s.r.l.

Alla conferenza hanno preso parte il sindaco, Giovanni Iuliano; il vicesindaco e presidente nazionale Città delle Ciliegie, Ferdinando Albano; l’assessore agli Eventi e Manifestazione, Patrizia Botta; il consigliere provinciale con delega al Turismo, Pasquale Sorrentino; la delegata dell’Ambasciata del Giappone in Italia, Mariko Shikakura; la professoressa Rosa Muoio dell’Orto Botanico di Napoli ed il presidente del GAL “Terra è Vita”, Franco Gioia.

“L’economia agricola rappresenta la nostra risorsa principale, ma non l’unica per un borgo che, attraverso eventi come questi, può crescere anche dal punto di vista turistico, generando economia per il territorio e dando opportunità ai giovani” ha aggiunto il sindaco di Bracigliano, Giovanni Iuliano.

A sottolineare la vocazione turistica dell’intera provincia è stato anche il consigliere provinciale con delega al Turismo, Pasquale Sorrentino, parlando di “un territorio che racchiude in sé bellezze naturalistiche, storiche, artistiche, culturali” e che “associate alle tipicità locali rendono ancora più completa l’offerta turistica della nostra provincia”.

Tra gli ospiti anche il capo ufficio Culturale e Stampa dell’Ambasciata del Giappone in Italia, Mariko Shikakura: “Ho visitato dei posti fantastici, e ho avvertito una grande familiarità con il Giappone. Questo il periodo in cui noi giapponesi ammiriamo la fioritura dei ciliegi, mi è venuta un po’ voglia di tornare a casa guardando questi splendidi fiori”.

Il presidente nazionale della Città delle Ciliegie e vicesindaco di Bracigliano, Ferdinando Albano, ha evidenziato l’importanza del marchio IGP per “avere tutela sui mercati, in sede di contrattazione e per presentarci con un marchio riconosciuto sui mercati nazionali ed internazionali”.

“Queste sono le nostre tradizioni e su questo perno devono ruotare le manifestazioni di valorizzazione e promozione della comunità” ha concluso l’assessore comunale Patrizia Botta.

Presente anche il sindaco di Montoro e vicepresidente della Provincia di Avellino, Girolamo Giaquinto, che ha plaudit all’iniziativa “individuandola come esempio di sviluppo turistico del territorio delle aree interne”.

Durante la giornata, hanno offerto pillole di conoscenza il professor Luigi Izzo ed il professor Lucantonio Liguori. L’iniziativa è terminata con la degustazione a cura delle aziende e della comunità di Bracigliano dopo la performance musicale Ensemble della famiglia dei flauti e delle percussioni a cura degli allievi del Conservatorio di Musica di Avellino Domenico Cimarosa diretti dal maestro Salvatore Rella. Omaggio musicale anche da parte dei maestri di musica e lirica Luigi De Nardo (oboe), Maria Ambrosino Sarno (pianoforte) e Rosa Spinelli (soprano).


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale