Salernitana, Maurizio Milan: a Rivisondoli nel corso del ritiro apriremo un villaggio per i tifosi

Salernitana, Maurizio Milan: a Rivisondoli nel corso del ritiro apriremo un villaggio per i tifosi

“Quella di oggi è una giornata importante perché la considero la partenza della nuova stagione. Ringrazio il Gruppo Noviello che questa mattina ci ospita per questa conferenza di presentazione della campagna abbonamenti che avrà come naming “Avanti Bersagliera – Identità e Tradizione. La prima importante novità è rappresentata dal nostro player di ticketing che da quest’anno sarà Ticketone e ci accompagnerà anche nel restyling del nuovo sito e-commerce che partirà nelle prossime settimane. La nuova Hippo Card sarà possibile attivarla dal 28 giugno al 4 luglio in prelazione con una scontistica, una nuova card che permetterà l’accesso a diversi servizi e il cui restyling grafico legato alla storia granata è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale 19 giugno 1919”.

“Gli abbonamenti manterranno tre fasce di prezzo differenti rispetto alle singole partite. Gli abbonamenti saranno sottoscrivibili esclusivamente in formato digitale su fidelity card e sarà possibile utilizzare il cambio nominativo per l’abbonamento per un massimo di tre partite”.

“La Curva Nord sarà destinata ad un pubblico particolare e nelle nostre intenzioni dovrebbe mantenere lo stesso costo della Curva Sud cercando di agevolare ulteriormente le famiglie. Per quanto riguarda i diversamente abili daremo una comunicazione entro una settimana per cercare di far accedere tutti in massima sicurezza”.

“Per quanto riguarda la rateizzazione abbiamo la suddivisione dell’abbonamento in tre rate tramite PayPayl e Ticketone. Devo inoltre ringraziare Banca Sella che ci dà l’opportunità di arrivare ad un massimo di 12 rate per il pagamento dell’abbonamento”

“Speriamo di risolvere al più presto il problema del parcheggio per i tifosi ospiti in modo tale da avere l’apertura della Curva Nord per l’inizio del campionato, siamo fiduciosi e ci stiamo lavorando quotidianamente. L’apertura della curva nord è una nostra priorità e sarebbe una vittoria della città. Ci auguriamo che il restyling dell’Arechi abbia inizio già nei prossimi mesi”.

“La scelta di svolgere il ritiro a Rivisondoli è stata fatta per essere vicini ai nostri tifosi e alla nostra città. Stiamo controllando quotidianamente l’andamento dei lavori, il comune di Rivisondoli ha fatto un investimento importante e con loro abbiamo siglato un accordo triennale. Nel corso del ritiro apriremo un villaggio per i tifosi dove ci sarà accoglienza, possibilità di acquistare nuovi prodotti di merchandising e momenti di intrattenimento serale per bambini con intrattenimento ed altre attività. Mi auguro che ci sia molta vicinanza perché questo rappresenta l’identità del club. Stiamo definendo le ultime amichevoli pre-campionato e il Trofeo Iervolino si giocherà allo Stadio Arechi il 5 agosto”.

“Il centro sportivo è oggetto di riflessioni da oltre un anno e abbiamo identificato un paio di aree interessanti. Stiamo effettuando grossi investimenti sul Centro Sportivo Mary Rosy e ci stiamo confrontando con la proprietà per arrivare ad una soluzione. Allo stesso tempo stiamo dialogando con altre due proprietà. Speriamo di avere quanto prima un nostro centro sportivo perché rappresenterebbe una stabilità importante per il club”.

L’ad Milan ha quindi concluso: “Stiamo definendo in queste ore la nuova maglia in termini di sponsorizzazione, abbiamo avuto tantissime richieste e a breve vi daremo tutti i dettagli ma possiamo già anticiparvi che sarà confermata l’università Ecampus”.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale