Primo acquisto per la Lars: tesserato il promettente play Spinelli

Primo acquisto per la Lars: tesserato il promettente play Spinelli

La campagna acquisti 2023-24 inizia all’insegna della gioventù e del talento, perché soprattutto su questi due perni vuole costruire il proprio roster la Lars Virtus Arechi Salerno.

Con soddisfazione il club blaugrana annuncia di aver tesserato il promettente playmaker classe 2005 Francesco Spinelli (193cm, 78kg). Cresciuto prima nel settore giovanile del Kouros Napoli e poi in quello della Virtus Pozzuoli, il primo rinforzo messo a disposizione di coach Sciutto inizia nella stagione 2020-21 a muovere i primi passi in prima squadra e nel campionato di Serie B, dopodiché nel 2022-23 diventa punto fermo della squadra puteolana giocando 27 gare e collezionando 451 minuti, 120 punti e 42 assist (53% da due e 15% da tre). Nei mesi scorsi è protagonista, ma in questo caso con la canotta di Napoli, anche del campionato under 19 Eccellenza. La sua capacità nel dettare i ritmi del gioco e le sue qualità tecniche non solo gli consentono di giocare in pianta stabile nel terzo campionato nazionale, ma anche di conquistare coach Capobianco e la Nazionale under 18 con la quale svolge un raduno nel 2022 e uno nel 2023, mentre negli ultimi giorni ha ottenuto un posto nell’elenco delle riserve a casa per l’Europeo under 18 che ha preso il via lo scorso weekend in Grecia.

In attesa dei prossimi appuntamenti azzurri, Spinelli si gode il blaugrana e la B Nazionale: “Sono davvero entusiasta di poter far parte della famiglia Virtus, una società davvero ambiziosa e che ha creduto molto in me. Mi preme ringraziare la società e il ds Corvo che negli ultimi tre anni ha cercato più volte di portarmi in blaugrana, ora fortunatamente tutto è andato nel verso giusto e non vedo l’ora di poter sfruttare al massimo questa chance – le prime impressioni di Francesco Spinelli da cestista della Virtus -. Mi aspetto un campionato difficile e competitivo, ma questo mi stimola a dare il massimo come ho sempre fatto nel corso della mia piccola carriera. Che tipo di giocatore sono? Nasco come guardia ma poi nel tempo mi sono trasformato in playmaker, e questo di fatto è il ruolo che sento davvero mio. Mi piace sì segnare ma soprattutto far segnare i miei compagni, so bene però che devo migliorare molto – prosegue il play blaugrana -. Sono sicuro che grazie al supporto del coach potrò crescere tanto, a partire dalla capacità di saper affrontare nel modo giusto avversari più esperti di me e quindi di conseguenza nel riuscire ad alzare il livello nelle letture di gioco”.

Sulla prima operazione di mercato conclusa il direttore sportivo Pino Corvo si è espresso in questi termini: “Siamo davvero contenti di iniziare la campagna acquisti con l’annuncio di un cestista di prospettiva ma di estremo talento e già pronto per vivere da protagonista il campionato di Serie B. Con il presidente Renzullo, che da sempre crede nei giovani, abbiamo deciso di aprire un nuovo ciclo che punti sempre di più sulle qualità dei migliori prospetti della nostra regione, e non solo. Ecco spiegata la scelta nel voler puntare subito con forza su Francesco Spinelli, crediamo molto nelle sue doti e siamo convinti che saprà sfruttare al meglio l’occasione. Ovviamente questo è soltanto il primo passo, sappiamo molto bene cosa vogliamo fare e nelle prossime settimane sveleremo tutte le nostre scelte. Vogliamo che Salerno si leghi alla nuova squadra, ma vogliamo soprattutto che la squadra faccia divertire i propri tifosi”.

 


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale