Colpo da urlo della GLS Salerno Guiscards, ingaggiata Alessia Corallo

Colpo da urlo della GLS Salerno Guiscards, ingaggiata Alessia Corallo

Una trattativa lampo, un vero e proprio colpo di mercato. Alessia Corallo è una nuova giocatrice della GLS Salerno Guiscards. Classe 1985, l’opposto siciliana è sicuramente una giocatrice di categoria superiore, in grado di spostare gli equilibri, di gestire ed essere decisiva nei momenti chiave delle partite e di assicurare alla squadra cara al presidente Pino D’Andrea, quell’esperienza, quella mentalità vincente necessaria per essere protagonista nel prossimo campionato di Serie C: «Avevo ricevuto altre offerte – ha dichiarato Alessia Corallo – ma le avevo rifiutate avendo altre idee e altre programmi. Quando poi è arrivata la chiamata della GLS Salerno Guiscards ci ho pensato giusto un attimo ma mi sono convinta subito. Mi sono fidata del mio sesto senso che solitamente non sbaglia. Ho avuto subito l’impressione di una società seria, organizzata e che ha voglia di costruire qualcosa di importante». Corallo, atleta di categoria superiore, vestirà la maglia delle foxes dopo una carriera davvero importante con tanti campionati alle spalle in Serie B1 e Serie B2 tra Marsala, Modica, Castelvetrano, Civitavecchia e ultima Castellammare di Stabia: «Ho disputato campionati importanti e molti di questi mi hanno lasciato sicuramente emozioni e ricordi indimenticabili. Ad esempio, l’anno di Modica in cui dominammo la regular season prima di calare nel finale e non riuscire a raggiungere i play off è una stagione che ricordo con piacere perché si era creato un gruppo splendido. A Castellammare, invece, sarei dovuta restare giusto un anno, perché avevo voglia di tornare in Sicilia. Invece sono in Campania da sette anni e soprattutto non ho smesso di giocare». Ora questa nuova avventura dopo un anno di stop ma con motivazioni davvero importanti: «Sono contenta di ritornare a giocare dopo essere stata ferma per una stagione. Per me questa potrebbe essere la situazione ideale per riprendere, ripartendo da una categoria inferiore ma con obiettivi importanti. Ci impegneremo al massimo per raggiungerli. Dal punto di vista fisico sto benissimo. Ho fatto un lavoro importante assistita da Maurizio Di Rubbo. Sono pronta al 100%, mi manca il campo ma mentalmente e fisicamente ci sono per vivere al meglio questa stagione». L’arrivo di Corallo naturalmente alza ulteriormente l’asticella delle ambizioni della squadra di coach Cacace: «Le responsabilità ci sono sempre e non mi spaventano. Per vincere un campionato la qualità delle singole giocatrici è importante ma non basta. Quel che conta è la squadra. Puoi anche non avere grandi nomi ma se si costruisce un gruppo e si lavora bene si possono raggiungere obiettivi importanti». La diagonale stretta, la fast come colpi migliori, la maglia numero 13 e tante altre qualità per infiammare la palestra Senatore in una stagione che si annuncia davvero entusiasmante: «Sugli obiettivi stagionali preferisco non sbilanciarmi – conclude Corallo – ma quel che posso promettere è che faremo divertire i tifosi che, spero in tanti, verranno a vederci in palestra durante il campionato». «L’ingaggio di Alessia conferma che la società ha tutte le intenzioni di vivere un campionato da protagonista – ha dichiarato il presidente Pino D’Andrea -. Stiamo parlando di un’atleta con importante esperienza in campionati nazionali di B1 e B2, che si va ad aggiungere ad una squadra già composta da altre atlete di spessore, che annunceremo nei prossimi giorni.».


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale