Dum Dum Republic AURA e l'energia ribelle e magmatica di Napoli per In Women We Trust

Dum Dum Republic AURA e l’energia ribelle e magmatica di Napoli per In Women We Trust

Si torna a ballare in spiaggia per la grande fiesta del Dum Dum Republic. Si conferma queen indiscussa della Dj Parade Aüra, con il live set al tramonto domenica 20 agosto a partire dalle ore 18, in un vortice di amore e rock’n’roll.

Il suono irrompe, fluisce. Non si può opporre resistenza, perché l’esplorazione sonora di Aüra trascina verso nuove dimensioni emozionali. È benessere, è felicità, è ritmo. Un’energia pura e ribelle che attraversa i suoni del mondo ed in cui esplode tutta la forza magmatica e dirompente di Napoli e del Sud. Un giovane talento che, dopo i primi anni di esordio, è entrata nella line up più esclusiva del Dum Dum Republic, che riesce a far ballare tutta l’area che sorge sul mare, all’ombra dell’area archeologica dei Templi di Paestum.

Aüra conquista tutto il pubblico dei Dum Dum Lover tra scratch, clubbing experience e spiritual house, che quest’anno si divide tra Napoli, Italia e Ibiza, come dj resident di alcuni dei club più esclusivi.

Il suo viaggio musicale è iniziato a Napoli come new entry della scena clubbing, resident allo Switch Party, dove ha iniziato a sperimentare Djing e produzioni, spinta da pura passione. Avanti veloce al 2016, quando ha pubblicato la sua prima uscita sull’etichetta Switch Lab “Goodnight Moon”, supportata da artisti italiani e internazionali come Solomun, Francesco Rossi, MHE e molti altri.

Un’artista capace di distinguersi per la sua versatilità e di creare un feeling unico con il suo pubblico. Negli ultimi due anni Aüra ha affinato i suoi talenti e perfezionato la sua arte spingendosi oltre i limiti, sperimentando ed evolvendosi costantemente. Il suo stile attuale si muove tra Afrohouse, deep house e altre sonorità della musica underground, creando il suo suono distintivo e raffinato.

«“In Women We Trust!” è il claim del nostro progetto dedicato alla passione, all’arte, all’empowerment e alla forza dirompente tutta al femminile – afferma Biancaluna Bifulco, titolare del beach club di Paestum – La nostra arena sul mare sta ospitando performance straordinarie di donne incredibili, potenti, ma soprattutto grandi artiste dal gusto raffinato e grandi cultrici musicali. Abbattiamo stereotipi, lottiamo per le donne di tutto il mondo, in particolare per aiutarle ad esprimere i propri talenti. Il nostro e quasi un manifesto di intenti, una rivoluzione culturale, un cambiamento radicale di prospettiva. Djing Setting e Bartendender declinati al femminile, mentre prosegue il progetto di moda etica e sostenibile “Woman at work”: la collezione moda 100% bio con colori e fibre naturali e un risvolto sociale importante per le donne e i bimbi del pianeta, contro l’impatto ambientale: un connubio tra sostenibilità ambientale e sostenibilità sociale, quindi, per il miglioramento delle condizioni lavorative contro lo sfruttamento e per la valorizzazione delle arti e della tradizione sartoriale».

La grande festa del Dum Dum parte già dal sabato notte, 19 agosto start ore 23, con Dj Delta, uno dei più importanti turntablist italiani, dj performer e party rocker, producer, campione italiano e finalista mondiale del Red Bull Thre3Style 2016, ma soprattutto avido collezionista di vinili.

É uno spettacolo spinto verso la libertà come quello di Dj Delta, che spazia dall’hip-hop al reggae, al funk, al sound più moderno di matrice trap/future e dancehall/moombahton.

Artista poliedrico, Dj Delta unisce una profonda conoscenza musicale ad una tecnica avanzata di scratch e mixing, si distingue per lo stile serratissimo delle selezioni fatte di cambi, jugglins e mix molto rapidi. E “poco importa che si abbia in mano un plettro o un crossfader, l’importante è che sia buona musica”, insiste Delta, convinto che il dj sia ormai un musicista a tutti gli effetti e che “la musica sia fatta dalle persone e non dagli strumenti”.

A fare da preview, di pomeriggio, direttamente da Istanbul, Dj Hakan, con le sue Mediterranean Vibes per uno straordinario aperitivo al tramonto.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale