PROSEGUE LA SESTA EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI DANZA CONTEMPORANEA “INCONTRI”

PROSEGUE LA SESTA EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI DANZA CONTEMPORANEA “INCONTRI”

PROSEGUE LA SESTA EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI DANZA CONTEMPORANEA “INCONTRI”

DUE APPUNTAMENTI INSERITI NELLA XXXVIII RASSEGNA TEATRO DEI BARBUTI

Salerno. L’edizione 2023 di “Incontri”, la rassegna di danza contemporanea organizzata dall’Associazione Campania Danza con la direzione artistica di Antonella Iannone, prosegue con due appuntamenti nell’ambito del più ampio cartellone della XXXVIII rassegna Barbuti Festival.
Martedì 5 settembre, alle ore 21, in Largo Santa Maria dei Barbuti, nel centro storico di Salerno, ResExtensa porta sul palcoscenico “Nest”, coreografia di Elisa Barucchieri. Interpreti: Serena Angelini e Giulia Bertoni (ingresso 10 euro, ridotto 8 euro). Un’esistenza coesa tra malessere e leggerezza, e l’esaltazione della stessa. Un disagio. Binari sovrapposti che, viaggiando parallelamente, diventeranno uno ed uno solo, e cambiando prospettiva riusciranno ad incontrarsi. La continua lotta tra schemi e pattern rievocati dalle emozioni porteranno ambedue le personalità ad una disputa importante: non c’è spazio per entrambe, ma allo stesso tempo coesistono dominandosi vicendevolmente l’una sull’altra. Capaci di resistere alla distanza e al tempo, le parti si specchieranno in un ricordo funesto, la cui realtà distorta giungerà ad una chiara conclusione: pur lottando eternamente l’una contro l’altra, esse faranno sempre parte dell’individuo, componendo così la sua identità. Produzione ResExtensa/Porta d’Oriente Centro Nazionale di Produzione per la Danza, e AREA Mediterranea – Residenze d’Artisti/Artisti nei Territori – Regione Puglia, Ministero della Cultura
Mercoledì 6 settembre, alle ore 21, si torna nel cuore antico della città di Salerno al teatro dei Barbuti con la compagnia GDO e il suo “AssenzaSquilibrioEquilibrio”, coreografia di Ilenja Rossi (ingresso 10 euro, ridotto 8 euro). Quasi una storia di molti di noi di un periodo, di una fase che ha cambiato prospettive e visioni ma allo stesso modo ha dato la possibilità a chi voleva interpretare l’handicap come una spinta al cambiamento e quindi a qualcosa di positivo su cui appunto ritrovare l’equilibrio perché in ogni situazione si deve sempre trovare il modo di interpretare la difficoltà come motore di una trasformazione.
La rassegna è tra i progetti italiani ad aver ottenuto l’importante riconoscimento del MiC che sostiene l’iniziativa. L’edizione 2023 della rassegna di danza contemporanea “Incontri” è organizzata dall’Associazione Campania Danza e realizzata in collaborazione con Bimed e Casa del Contemporaneo e con il sostegno della Regione Campania e patrocinio dei Comuni di Salerno, Pellezzano e Sala Consilina.

Info e prenotazioni: campaniadanza@tiscali.it – 351 2398684


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale