VINCENZO SESSA ELETTO PRESIDENTE SAD CAVA – VALLE DELL’IRNO

VINCENZO SESSA ELETTO PRESIDENTE SAD CAVA – VALLE DELL’IRNO

Elezioni a presidente del Sub Ambito Distrettuale per la gestione integrata dei rifiuti in attuazione del Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani.
Sono stati eletti, dai Sindaci, Gianfranco Valiante (Baronissi), Giovanni Iuliano (Bracigliano), Francesco Gismondi (Calvanico), Vincenzo Servalli (Cava de’Tirreni), Vincenzo Sessa (Fisciano), Antonio Somma (Mercato San Severino), Francesco Morra (Pellezzano) e Giorgio Marchese (Siano), dopo la costituzione del SAD (Sub Ambito Distrettuale) Cava de’ Tirreni-Valle dell’Irno, per la gestione integrata dei rifiuti urbani, come primo Presidente il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa ed i Vicepresidenti Vincenzo Servalli Sindaco di Cava de’ Tirreni e Antonio Somma Sindaco di Mercato San Severino.
Il SAD Cava – Valle dell’Irno è un organismo di coordinamento e gestione che riunisce i comuni di Baronissi, Bracigliano, Calvanico, Cava de’ Tirreni, Fisciano, Mercato San Severino, Pellezzano e Siano al fine di promuovere una gestione efficiente e sostenibile dei rifiuti urbani, racchiudendo un territorio di 168,41 kmq con una popolazione di 131.089 abitanti e rientrando tra le 11 suddivisione dell’ATO Salerno (Ambito Territoriale Ottimale) per il governo delle attività necessarie allo svolgimento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani.
Si occuperà della pianificazione degli interventi per la riduzione della produzione dei rifiuti, per l’incremento della qualità e della percentuale di raccolta differenziata, del potenziamento delle infrastrutture a servizio della raccolta, dell’organizzazione del servizio di igiene urbana e del sistema impiantistico per raggiungere l’autosufficienza nel territorio dell’ATO con l’analisi dei flussi delle principali frazioni merceologiche raccolte.
“Sono onorato di essere stato designato dai miei colleghi come primo Presidente del SAD Cava-Valle dell’Irno, insieme ai vicepresidenti Vincenzo Servalli Sindaco di Cava de’ Tirreni ed Antonio Somma Sindaco di Mercato San Severino – ha dichiarato Vincenzo Sessa Sindaco di Fisciano. La sua costituzione rappresenta un importante passo avanti nella gestione integrata dei rifiuti, ci consentirà una maggiore sinergia tra i comuni e una migliore pianificazione delle attività legate alla gestione dei rifiuti stessi. La gestione integrata dei rifiuti rappresenta, infatti,
per tutti noi una sfida importante sia per la tutela dell’ambiente che per la salvaguardia della salute pubblica.
Lavoreremo in stretta collaborazione al fine di consentire, in base alle diversità territoriali, una maggiore efficienza gestionale ed una migliore qualità del servizio all’utenza così da raggiungere gli obiettivi stabiliti dal Piano Regionale di Gestione. Il nostro impegno sarà quello di migliorare la raccolta differenziata, implementando nuovi sistemi di raccolta e potenziando i servizi di ritiro dei rifiuti, promuovere il riciclo e il recupero dei materiali e promuovere la sensibilizzazione e l’informazione dei cittadini sulla corretta gestione dei rifiuti urbani, attraverso
campagne di comunicazione e educazione ambientale. Una bella sfida ci aspetta, ma sono sicuro che non disattenderemo le aspettative.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale