GLS Salerno Guiscards, esordio da tre punti: espugnato il campo della Partenope

GLS Salerno Guiscards, esordio da tre punti: espugnato il campo della Partenope

Si alza il sipario e dietro c’è subito una vittoria convincente. Inizia nel migliore dei modi la stagione della GLS Salerno Guiscards che s’impone d’autorità sul campo della Partenope conquistando i tre punti in palio nel match di apertura del campionato di Serie C. Una prestazione decisamente convincente quella delle foxes care al presidente Pino D’Andrea, scese in campo con la determinazione e l’atteggiamento giusto. Nonostante ci siano, logicamente, diversi aspetti su cui lavorare e non potrebbe essere altrimenti ad inizio stagione, la squadra in campo ha confermato di avere grandi potenzialità. Con Ruotolo in regia, c’è Vitiello opposto mentre le bande sono Rossin e Giovagnoli. Chiappa libero con Di Nicuolo e Sorrentino centrali completano poi lo schieramento iniziale. Il primo punto arriva proprio dal centro con Elisa Di Nicuolo che apre le danze della GLS che parte forte e vola subito sul 2-6. La Partenope prova a rientrare ma Rossin e Giovagnoli tengono a distanze la rivali. Sorrentino fissa il punto del 13-20 che prelude all’allungo decisivo che vede la GLS chiudere il set 19-25 con l’attacco vincente di Rossin, dopo ben quattro set point non concretizzati. Nel secondo set la formazione di coach Cacace non lascia spazio alle avversarie e mette subito le cose in chiaro allungando decisamente. Non c’è praticamente partita, il muro di Sorrentino vale il 9-19 mentre poi è proprio la centrale che va a chiudere il set sul 13-25. Nel terzo set, soprattutto nella fase iniziale c’è decisamente maggiore equilibrio, poi sul punteggio di 8-8 ecco il break salernitano di otto punti a due che spezza il set. La Partenope con grande orgoglio prova a rientrare riportandosi anche a meno 3. Con Montuori in regia, Vitiello va segno per il punto del 17-21. Poi ancora con le centrali e ancora con Rossin, top scorer con 17 punti, la GLS Salerno Guiscards chiude il match 19-25. «Il coach ci ha chiesto di divertirci – ha dichiarato al termine del match l’opposto Valentina Vitiello – di fare il nostro gioco e siamo riusciti a conquistare questi primi tre punti. Non è stato facile, essendo la prima partita ma abbiamo tenuto, facendo molto bene e siamo soddisfatte per il risultato. Dove possiamo arrivare? Dove vogliamo. Abbiamo tutte le potenzialità per disputare un campionato di vertice. Siamo in rodaggio ma sono sicuro che faremo grandi cose». Sabato prossimo primo match casalingo per la GLS Salerno Guiscards che alle 19 alla Senatore ospiterà il Volley Napoli, che all’esordio ha vinto in casa contro l’Agropoli-Paestum.

PARTENOPE-GLS SALERNO GUISCARDS 0-3
(19-25, 13-25, 19-25)
PARTENOPE:
Benvenuto, D’Anna, De Cesaris, Sousa, De Luca, Gagliardi, Lomonaco, Proto Pisani, Ricciuto, Romano, Smedile B., Smedile L., Cavaliere (L1), Montefusco (L2)
GLS SALERNO GUISCARDS: Ruotolo, Rossin 17, Sorrentino 12, Montuori, Sergio, Corallo, Cacace, Di Nicuolo 9, Vitiello 8, Giovagnoli 7, Miglino, Chiappa (L1), Verdoliva (L2). All. Cacace
ARBITRI: Polisi e Belcuore di Napoli


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale