Genoa - Salernitana 1-0, Inzaghi: questa sera non mi è piaciuto l’atteggiamento iniziale e abbiamo meritato di essere sotto nel punteggio

Genoa – Salernitana 1-0, Inzaghi: questa sera non mi è piaciuto l’atteggiamento iniziale e abbiamo meritato di essere sotto nel punteggio

Inzaghi: “È chiaro che quando si subentra a stagione in corso le cose non vanno bene. Questa sera non mi è piaciuto l’atteggiamento iniziale e abbiamo meritato di essere sotto nel punteggio. Nella ripresa meritavamo di pareggiare, abbiamo cominciato a giocare a calcio e abbiamo creato in pochi minuti una traversa ed un’occasione clamorosa con Dia. Voglio vedere questo, dobbiamo avere coraggio e dare di più perché la squadra ha dimostrato che ci sono le basi per fare bene. È chiaro che adesso dobbiamo fare risultati, solo con il lavoro ci riusciremo”. Queste le parole del tecnico granata Filippo Inzaghi al termine di Genoa – Salernitana.

Il mister ha quindi concluso: “Nel secondo tempo i ragazzi hanno dimostrato che le gambe cominciano ad esserci. Dobbiamo superare la paura e il pessimismo, mancano ventotto partite ed è ancora molto lunga. Dobbiamo pensare solo a lavorare e ritrovare serenità”.

Genoa – Salernitana 1 – 0

Reti: 35’ pt Gudmunsson.

Genoa: Martinez, Martin, Dragusin, Gudmunsson, Bani (9’ st De Winter), Malinovsky (15’ st Kutlu), Retegui (1’ st Ekuban), Sabelli (47’ st Vogliacco), Vasquez, Frendrup, Badelj (15’ st Strootman). All. Alberto Gilardino

A disposizione: Leali, Sommariva, Thorsby, Matturro, Puscas, Fini, Haps, Galdames.

Salernitana: Ochoa, Bradaric (1’ st Sambia), Dia, Coulibaly, Cabral (32’ st Tchaouna), Gyomber, Maggiore (18’ st Legowski), Mazzocchi, Lovato (18’ st Ikwuemesi), Candreva (1’ st Bohinen), Pirola. All. Filippo Inzaghi

A disposizione: Fiorillo, Costil, Daniliuc,  Martegani, Botheim, Stewart, Kastanos, Bronn.

Arbitro: Davide Massa di Imperia.

Assistenti: Di Iorio – Bercigli.

IV Uomo: Tremolada.

Var: Maurizio Mariani di Aprilia.

Assistente Var: Di Vuolo.

Angoli: 7 – 0

Ammoniti: Malinovsky, Bani, De Winter (G), Maggiore, Bradaric, Gyomber, Ikwuemesi (S).

Recupero: 3’ pt, 5’ st.

Al “Ferraris” la Salernitana viene superata dal Genoa. Al 3’ subito doppia occasione per i padroni di casa: dagli sviluppi di un calcio d’angolo colpo di testa di Dragusin e miracolo di Ochoa che salva il risultato. Dal corner seguente stacco di Badelj e palla che sbatte sul palo. Al 17’ ancora rossoblu pericolosi con la girata di Retegui che si stampa sul palo. Al 34’ ci provano i granata: assist di Cabral e conclusione di Dia bloccata da Martinez. Al 35’ vantaggio Genoa con Gudmunsson che porta avanti i suoi. Al 44’ rossoblu pericolosi con il diagonale di Sabelli respinto in angolo da Ochoa. Il primo tempo si chiude con i granata sotto nel punteggio. Al 46’ della ripresa grande occasione con Dia da pochi passi. I granata ci provano fino alla fine ma non basta e finisce 1-0.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale