LE VIE DELLA CERAMICA, ON LINE IL PORTALE DELLE SETTE CITTÀ CAMPANE IERI A VIETRI SUL MARE LA PRESENTAZIONE

LE VIE DELLA CERAMICA, ON LINE IL PORTALE DELLE SETTE CITTÀ CAMPANE IERI A VIETRI SUL MARE LA PRESENTAZIONE

Le vie del Signore sono infinite, ma, con l’ingresso nella rete, anche quella della ceramica puntano ad orizzonti universali. Tutti pronti per la nascita del sistema museale della ceramica campana. Con l’attivazione del portale http://www.leviedellaceramicaincampania.it, parte, da Vietri sul Mare, tappa conclusiva del tour tra le sette città della ceramica campane la sfida per realizzare e promuovere un percorso congiunto in più direzioni. La prima è quella dello spazio multimediale condiviso da delle sette città della ceramica della Campania, un vero e proprio museo a cielo aperto che parte da Vietri e arriva fino a Napoli, Calitri, Ariano Irpino, San Lorenzello, Cava de’ Tirreni, Cerreto Sannita, realizzato con il sostegno assegnato ex D.D. n° 80/2023. DG 12 “Politiche culturali e Turismo” – UOD “Promozione e Valorizzazione Musei e Biblioteche”. Nella sala consiliare del Comune di Vietri sul Mare, si sono ritrovati tutti i rappresentanti delle ‘artistiche sette’: è la prima volta che accade. Grazie ai lavori del portale tutti hanno uno spazio dove racchiudere e raccontare la propria città della ceramica, le tradizioni, le peculiarità delle lavorazioni artigianali. “Noi maestri artigiani non siamo sorpresi di come la ceramica, che viene dall’argilla, dalla terra, sia in grado di creare legami con il territorio- ha dichiarato il Presidente di CNA Salerno Lucio Ronca- in ogni singolo manufatto è custodito e raccontato un tratto di storia, economia, cultura”. Non ha nascosto il suo entusiasmo il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone: “Oggi è una giornata storica che segna nel percorso della ceramica campana una evoluzione verso la condivisione” ha commentato il primo cittadino. Al suo fianco, l’assessore comunale alla ceramica Daniele Benincasa che ha seguito da vicino il progetto, insieme alla funzionaria Clorinda Anastasio: a lui è stato affidato il compito di descrivere tutte le fasi e la concretezza delle attività che sono state immortalate dal lavoro video e fotografico dello Studio Cerzosimo, che si è impegnato a continuare a seguire il portale delle vie della ceramica e le integrazioni che arriveranno.La condivisione del progetto può contare sul supporto delle istituzioni, in primo luogo la Regione Campania. “Stiamo facendono ogni sforzo per far conoscere l’identità campana – ha dichiato Franco Picarone, Presidente Commissione Bilancio della Regione Campania- e progetti come questo lo dimostrano”. Picarone ha anche preso l’impegno di ascoltare e dare risposte alle istanze che arriveranno dagli artigiani e dal mondo della ceramica. Un vero successo quindi non solo per la partecipazione attiva ma anche per le sollecitazioni che ha dato la Dirigente della Unità Operativa Dirigenziale 04 “Promozione e valorizzazione di Musei e Biblioteche” Anita Florio. “Lavori come questi dove le parole chiave sono state connessione, messa in rete, sistema, ci rendono soddisfatti perché sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere”. La dottoressa Florio ha anche lanciato la sfida della nascita del sistema museale della ceramica e tutti i presenti, coordinati dal segretario della CNA Salerno, Simona Paolillo sono pronti a fare la loro parte e ad impegnarsi in quest’altro importante progetto che unirà ancora di più i luoghi della ceramica. “Sono iniziative necessarie per la ceramica e siamo entusiasti e soddisfatti che la Regione veda in noi i possibili fautori di queste importanti attività ” ha dichiarato Paolillo. Un ringraziamento speciale per la loro partecipazione a: Lucio Rubano, Vice Presidente Associazione Italiana Città della Ceramica, Luca Walter De Bartolomei direttore Istituto Raro di Capodimonte, Grazia Vallone Vice Sindaco di Ariano Irpino con Laura Cervinaro Consigliere provinciale di Avellino, la professoressa Antonella Zarrilli di Calitri e ceramiste locali, Elvio Sagnella e Alfonso Guarino di San Lorenzello,Giuseppe Cicalese di Cava de’ Tirreni e a tutti i ceramisti vietresi.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale