Coppa Italia Salernitana - Sampdoria 4-0, Inzaghi: sono sicuro che questa vittoria ci potrà dare entusiasmo per il prosieguo del campionato

Coppa Italia Salernitana – Sampdoria 4-0, Inzaghi: sono sicuro che questa vittoria ci potrà dare entusiasmo per il prosieguo del campionato

Inzaghi: “Oggi la squadra ha fatto una buona prestazione, dando continuità a quanto di buono avevamo fatto nel secondo tempo a Genova. Al di là del risultato e dell’avversario la prestazione è stata ottima anche sotto il profilo dell’applicazione. Non bisogna dimenticare che nelle ultime ventiquattro partite questa squadra ne aveva vinte solo quattro, sono sicuro che questa vittoria ci potrà dare entusiasmo per il prosieguo del campionato.”. Queste le parole del tecnico granata Filippo Inzaghi al termine di Salernitana – Sampdoria.

Abbiamo mostrato un piglio e uno spirito diverso rispetto alle gare precedenti. Sono molto contento anche dei ragazzi che sono entrati dalla panchina: Cabral ha segnato, Simy è entrato molto bene e ha giocato con la squadra. Se i calciatori si sacrificano come hanno fatto stasera possiamo giocarcela con tutti”.

Il mister ha quindi concluso: “Contro il Napoli ci aspetta una grande partita. Ultimamente la squadra ha subito tanti gol quindi bisogna ritrovare solidità difensiva. Dobbiamo avere più coraggio di giocare a calcio perché il nostro pubblico merita anche di vedere un bel gioco. Nelle prossime partite dovremo essere bravi a trasformare i fischi in applausi e ci proveremo già da sabato”.

Salernitana – Sampdoria 4 – 0

Reti: 28’ pt Ikwuemesi, 46’ pt, 22’ st Tchaouna, 41’ st Cabral.

Salernitana: Costil, Bradaric, Bohinen, Botheim (19’ st Cabral), Ikwuemesi (19’ st Simy), Gyomber, Maggiore (36’ st Martegani), Bronn, Tchaouna (33’ st Kastanos), Pirola (33’ st Mazzocchi), Legowski. All. Filippo Inzaghi

A disposizione: Ochoa, Fiorillo, Sambia, Coulibaly, Stewart, Sfait, Lovato, Candreva.

Sampdoria: Ravaglia, Askildsen, Panada (36’ st Kasami), Ricci, De Luca, La Gumina (19’ st Delle Monache), Giordano, Depaoli (36’ st Conti), Girelli, Gonzalez, Ghilardi (36’ st Buyla). All. Andrea Pirlo

A disposizione: Stankovic, Tantalochi, Vieira, Esposito, Verre, Borini, Yepes, Langella.

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo.

Assistenti: Stefano Del Giovane (sez. Albano Laziale) – Gaetano Massara (sez. Reggio Calabria).

IV Uomo: Davide Di Marco (sez. Ciampino).

Var: Lorenzo Maggioni (sez. Lecco).

Assistente Var: Giacomo Paganessi (sez. Bergamo).

Ammoniti: Giordano, Depaoli (SAM).

Angoli: 4 – 6

Recupero: 1’ pt,

All’ “Arechi” la Salernitana supera la Sampdoria nei sedicesimi di Coppa Italia Frecciarossa e raggiunge la Juventus agli ottavi di finale. Al 10’ ci provano i granata con Maggiore che calcia alto da buona posizione. Al 14’ ospiti pericolosi con una bella giocata di De Luca che arriva al tiro, respinge con i piedi Costil. Al 28’ vantaggio Salernitana con Ikwuemesi che trova la conclusione vincente. Al 35’ ancora granata in avanti: assist dí Bohinen per Botheim che calcia forte sul primo palo ma trova l’opposizione in angolo di Ravaglia. Al 39’ grande occasione Salernitana: cross di Bradaric e zampata di Tchaouna, salva il risultato Ravaglia. Al 46’ raddoppio granata con Tchaouna che fa partire una sassata che si insacca in rete. Al 22’ della ripresa tris della Salernitana con Tchaouna che parte in contropiede palla al piede e lascia partire un tiro che fulmina Ravaglia sul primo palo. Al 41’ poker granata: assist di Simy e conclusione vincente di Cabral. Finisce 4-0 e i granata avanzano al prossimo turno.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale