Tutto nasce da Sarim. A Ecomondo l’esordio della “Bardascino Holding”, il brand che coniuga sostenibilità e innovazione

Tutto nasce da Sarim. A Ecomondo l’esordio della “Bardascino Holding”, il brand che coniuga sostenibilità e innovazione

Tutto nasce da Sarim. A Ecomondo l’esordio della “Bardascino Holding”, il brand che coniuga sostenibilità e innovazione

 

Fiore all’occhiello del nuovo gruppo la Fondazione Bardascino

 

Un vero e proprio brand ombrello, orientato al settore ambientale e con una fortissima spinta sui temi della ricerca, della sostenibilità e dell’innovazione nell’ottica dell’economia circolare.

Dall’esperienza trentennale della famiglia Bardascino, e in particolare di Sarim, azienda salernitana attiva con successo su tutto il territorio nazionale nella gestione della raccolta dei rifiuti, nasce la “Bardascino Holding” con l’obiettivo di rappresentare al meglio le competenze maturate negli anni in diversi ambiti di operatività al servizio di Pubbliche Amministrazioni e imprese.

 

L’esordio del nuovo brand è previsto alla 26esima edizione di Ecomondo, l’evento di riferimento in Europa per le tecnologie, i servizi e le soluzioni industriali nei settori della green and circular economy.

 

Dal “metodo Sarim”, ispirato ai principi della sostenibilità sociale, ambientale e della tutela del territorio, che consente a tutti i Comuni serviti di raggiungere una raccolta differenziata superiore al 65% con punte anche del 90%, all’app Sarim, simbolo dei processi di digitalizzazione e innovazione verso i Comuni e il cittadino integrata con l’intelligenza artificiale, Rfid e geolocalizzazione per notifiche push, Ecomondo rappresenterà una vetrina delle tante attività proposte dall’azienda salernitana nell’ambito della gestione della raccolta dei rifiuti.

 

Non solo Sarim. La “Bardascino Holding” sarà presente anche con: Miras Energia, startup specializzata nel settore delle rinnovabili e nella realizzazione di opere funzionali al raggiungimento dell’efficienza energetica, che ha lanciato il progetto “Poseydon Energy Green”, finalizzata a ricavare energia pulita dalla pianta marina Posidonia Spiaggiata; Enviro, startup e anima tecnologica del gruppo impegnata nello sviluppo di soluzioni informatiche in ambito ambientale per la progettazione, la gestione, il controllo e il tracciamento dei processi e delle attività di raccolta e smaltimento dei rifiuti attraverso soluzioni brevettate e l’utilizzo di tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale e l’integrazione di big data con i sistemi GIS; Global Academy, società che si occupa di sviluppare percorsi formativi mirati alla crescita del capitale umano e della competitività delle aziende, in particolare nel settore ambientale, sicurezza ed energia.

 

Fiore all’occhiello del nuovo gruppo sarà la Fondazione Bardascino, una fondazione no profit in grado di promuovere la ricerca, la comunicazione, la formazione e la sensibilizzazione sui temi della sostenibilità.

 

“La partecipazione ad Ecomondo rappresenterà non solo un’occasione importante per illustrare le nostre attività nella filiera della sostenibilità ambientale, a partire dalla gestione ottimale e sempre più tecnologicamente all’avanguardia del ciclo dei rifiuti, ma soprattutto un momento importante per riflettere sulle politiche ambientali e sui temi ESG, che richiedono sempre più un investimento nella corretta informazione e sensibilizzazione da parte degli operatori del settore” spiega Mino Bardascino, AD di Sarim.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale