Premio Aniello De Vita: successo straordinario di pubblico

Premio Aniello De Vita: successo straordinario di pubblico

La prima edizione del premio nazionale Aniello De Vita 2023 ha registrato un successo straordinario, mettendo in mostra dodici giovani talenti musicali italiani under 35. Il concorso, dedicato alla memoria di Aniello De Vita, ha visto la musica come protagonista indiscussa durante la finalissima tenutasi ieri sera presso il teatro De Berardinis di Vallo della Lucania, dove sono stati annunciati i vincitori.

L’evento è stato aperto dal nipote di De Vita e direttore artistico dell’evento, il maestro Angelo Loia, che ha omaggiato il celebre musicista e cantautore cilentano, figura iconica della scena musicale cilentana degli anni ’70 e promotore di un movimento legato alla canzone cilentana.

“Il suo amore per la musica e per la sua terra natia ha reso Aniello De Vita una figura indimenticabile”, ha dichiarato Loia, commuovendo il pubblico presente al teatro De Berardinis di Vallo Della Lucania, “era un medico per vivere e un cantautore per non morire”.

La serata è stata arricchita dalle esibizioni di importanti cantautori cilentani e italiani, tra cui Michele Pecora e Alessandro D’Alessandro, che hanno reso omaggio a De Vita. Il premio, condotto dalla giornalista Grazia Serra, ha celebrato la musica italiana e il talento emergente dei giovani artisti.

Il premio Aniello De Vita 2023, ideato da Lillo De Marco e prodotto dal Cilento Music Festival, ha ricevuto il patrocinio di diverse istituzioni tra cui il Ministero della Cultura, la Regione Campania, la Provincia di Salerno, il Parco Nazionale del Cilento – Vallo di Diano e Alburni e vari Comuni locali.

Dodici finalisti si sono esibiti nelle categorie inediti e cover con musica d’autore, di fronte a un pubblico numeroso proveniente da tutta la regione, che ha visto la presenza di figure istituzionali come il presidente della Provincia, Francesco Alfieri, il vescovo della Diocesi di Vallo della Lucania, Vincenzo Calvosa, e altri sindaci, giornalisti ed esperti di musica.

I vincitori delle varie categorie sono stati selezionati da una giuria tecnica composta da Michele Pecora, Alessandro D’Alessandro e Christian Gallana. La giuria della critica, formata da 28 esperti di musica e cultura, ha assegnato il premio della critica.

Il concorso ha visto primeggiare artisti come Nama con “Tonada de luna llena” nella categoria Cover, Leoluca Inverso con “Talent Shock” nella categoria Inediti, e Monica Rispoli con “Guarda che luna” ha ottenuto il premio della critica. Il gruppo “I dolori del giovane Walter” con “Truman Show” ha ricevuto il premio promosso da Rusty Records. Il premio Assoluto Nuovo Imaie è stato assegnato al gruppo musicale The Rare Port con “Estrella en el Mar”.

La serata si è conclusa con le emozionanti esibizioni degli artisti vincitori, suscitando applausi e sentimenti commossi nel pubblico presente.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale