Vietri sul Mare, Maurits Cornelis Escher: inaugurazione targa commemorativa

Vietri sul Mare, Maurits Cornelis Escher: inaugurazione targa commemorativa

Nel centenario della sua presenza di Maurits Cornelis Escher a Vietri sul Mare, verrà inaugurata una targa commemorativa, realizzata da Lucio Liguori, forse uno dei ceramisti vietresi più vicini allo stile escheriano. L’evento avverrà il 29 dicembre alle ore 11 presso la Stazione di Vietri sul Mare, un importante scalo lungo la storica ferrovia Napoli-Salerno, aperto il 1 agosto 1860. L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni De Simone e dal delegato alla Ceramica Daniele Benincasa, si inserisce nei festeggiamenti del centenario della presenza dell’incisore olandese a Vietri sul Mare.

Il 28 dicembre ha preso il via la mostra “Otto teste”, curata da Enzo Biffi Gentili, che presenta opere di artisti come Lucia Carpentieri, Vincenzo Consalvo, Federica Crispo, Elisa D’Arienzo, Roberto Lenza, Salvatore Liberti, Mirkò, Giuliana Roviello, a cui si aggiunge il contributo di Giuliano Piccininno. La mostra si tiene nell’Arciconfraternita della Santissima Annunziata e del Santissimo Rosario a Vietri sul Mare.

Si immagina che il trasporto più comodo per Escher durante la sua prima visita a Vietri sul Mare, nel lontano 1923, fosse proprio la stazione vietrese. Attratto dalla bellezza del paesaggio, con la maestosa cupola di San Giovanni che sovrasta l’abitato, il mare scintillante e i terrazzamenti in lontananza, Escher rimane affascinato e innamorato del luogo. La sua permanenza in Costiera amalfitana, specialmente tra il 1923 e il 1926, è ben documentata in relazione ai suoi studi sul paesaggio naturale e architettonico locale.

Durante il suo soggiorno, Escher ebbe incontri significativi con altri artisti olandesi che avevano scelto Vietri sul Mare come loro residenza e luogo di lavoro, come Sophia Van Der Does de Willebois. È a Ravello, nel giugno 1923, che Escher incontra l’amore: qui conosce Giulietta Umiker, detta Jetta, che sposerà l’anno successivo.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale