Il primo romanzo di Ilaria Sabatini Taliaferro, intitolato "La Clessidra del Vento"

Il primo romanzo di Ilaria Sabatini Taliaferro, intitolato “La Clessidra del Vento”

Il primo romanzo di Ilaria Sabatini Taliaferro, intitolato “La Clessidra del Vento”, è un viaggio inaspettato nella coscienza dei giovani protagonisti, attraverso il diario di Lorenzo, custode silenzioso dell’immaginazione. Quest’opera si apre al desiderio di avventura dei personaggi, portandoli dalla curiosità di conoscere fino all’estremo e sconosciuto polo della Groenlandia. La scoperta di gemme di rubino in questa terra lontana cambia le loro vite, intrecciando ricordi malinconici e flashback al sentimento nostalgico di Lorenzo. La storia si sviluppa in una dilatazione temporale, rivelando un mondo onirico fatto di sensazioni inspiegabili e significati profondi. Il romanzo esplora temi universali e suggerisce soluzioni utopistiche, avvolgendo il lettore in una girandola di emozioni che delineano la personalità di Lorenzo, tra sogni, romanticismo e utopismo. L’autrice, inspirata dalla vita di Marco Polo, ha voluto trattare temi cari, suggerendo una prospettiva utopistica, irrazionale ma adatta all’impossibilità. La storia di Lorenzo si dipana tra mito e mistero, aprendo una strada per conciliare gli eventi attuali con le speranze di un mondo migliore, evidenziando che la conoscenza è limitata, ma l’immaginazione può abbracciare il mondo. In questo intricato tessuto narrativo, Lorenzo emerge come un sognatore che danza tra realtà e immaginario, affrontando la sfida della vita con coraggio e utopia, fondando un movimento politico per finanziare iniziative umanitarie.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale