Salerno, riqualificazione urbana palazzina rotatoria Arbostella

Salerno, riqualificazione urbana palazzina rotatoria Arbostella

COMUNE SALERNO: RIQUALIFICAZIONE URBANA AREA PALAZZINA ROTATORIA ARBOSTELLA

Procedure legittime e regolari per l’avvenuta demolizione di una palazzina all’altezza della rotatoria Arbostella.
Il manufatto, ormai abbandonato, era diventato sempre più fatiscente e pericoloso per la sicurezza, l’igiene ed il decoro urbano. Circostanza segnalata da numerosi cittadini e rilevata dalle ispezioni nell’area.

Era necessario procedere ad una completa riqualificazione dell’area molto frequentata e trafficata.
Il Comune di Salerno, su istanza del privato proprietario della palazzina, ha concesso il permesso per demolire il rudere e ricostruire un altro immobile secondo i dovuti parametri urbanistici. Dopo aver compiuto tutte le verifiche previste da leggi e regolamenti vigenti, tale permesso è stato rilasciato dal Comune di Salerno il 12 gennaio 2023 e, come prevede la Legge, è stato sottoposto al parere della Soprintendenza. La Soprintendenza, in data 6 novembre 2023, ha dato parere favorevole con l’unica prescrizione a cura del privato (proprietario e ditta esecutrice) di garantire, con la presenza di un archeologo incaricato in cantiere, non l’integrità della palazzina, su cui non esiste alcun vincolo, bensì di tutelare l’area di sedime sottoposta a vincolo archeologico.
Si è dunque potuto procedere alla demolizione quale primo passo di un programma di riqualificazione urbanistica della zona che ne migliorerà la vivibilità e la sicurezza sia con investimenti privati come per la palazzina sia con investimenti pubblici.
Dario Loffredo
Assessore Commercio – Urbanistica e Lavori Pubblici

 

CITY OF SALERNO
URBAN REQUALIFICATION
ARBOSTELLA ROTARY BUILDING AREA

Legitimate and regular procedures were followed for the demolition of a building near the Arbostella roundabout. The structure, now abandoned, had become increasingly dilapidated and posed risks to safety, hygiene, and urban aesthetics. This situation was reported by numerous citizens and identified during inspections in the area.

A complete redevelopment of the highly frequented and busy area was necessary. The City of Salerno, upon request from the private owner of the building, granted permission to demolish the ruin and construct a new building in accordance with the required urban planning parameters. After completing all checks required by current laws and regulations, this permit was issued by the City of Salerno on January 12, 2023, and, as mandated by law, was submitted for the opinion of the Superintendence. The Superintendence, on November 6, 2023, issued a favorable opinion with the sole condition, at the behest of the private entity (owner and executing company), to ensure, with the presence of an appointed archaeologist on-site, not the integrity of the building (which has no constraints) but the protection of the archaeological constraint area.

The demolition could then proceed as the first step in an urban redevelopment program for the area, improving its livability and safety through both private investments in the building and public investments.

Dario Loffredo
Councillor for Commerce – Urban Planning and Public Works


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale