Pietre Sante, esordio narrativo di Marcello Proietto

Pietre Sante, esordio narrativo di Marcello Proietto

Marcello Proietto, noto saggista e docente, ha fatto il suo esordio narrativo con il romanzo “PIETRE SANTE – Le figlie dell’Etna”, pubblicato da Algra editore. Dopo aver dedicato la sua penna a saggi di storia medievale, archivistica e biblioteconomia, l’autore ci trasporta negli anni ’30 del XX secolo, nel piccolo borgo di Bongiardo alle pendici dell’Etna.

La trama ruota attorno a don Cirino, soprannominato ‘u scarparu, che impone alle sue tre figlie, Maritta, Enna e Carmelina, di rimanere nubili fin dalla nascita. Tuttavia, la tranquilla vita delle tre donne, votata alla devozione per i genitori e alla religiosità, viene sconvolta da una serie di eventi malaugurati che cambieranno irrimediabilmente le sorti della famiglia Pietrasanta.

Marcello Proietto ha dichiarato: “Da un paio di anni covava in me il desiderio di scrivere un romanzo ispirato dai racconti di mia nonna materna e di mia madre, nativa di Bongiardo, il borgo in cui è ambientata appunto la storia.” La stesura del romanzo è iniziata nel 2021, durante la pandemia, come modo per occupare i momenti liberi. “Pagina dopo pagina ho miscelato le storie che nonna Maria mi raccontava quando, con gli occhi di bambino, ammiravo le centinaia di antiche foto e ritratti in bianco e nero di personaggi abbigliati secondo la moda dell’epoca e bizzarre persone, avi della mia famiglia, contenute in numerosi album fotografici. Durante la scrittura le immagini dei personaggi scorrevano nel vortice dei ricordi.”

Il romanzo si presenta come un intreccio tra una narrazione storica degli anni ’30 con riferimenti evidenti alla situazione politica del tempo e un racconto giallo per gli eventi che si susseguono. Proietto offre ai lettori uno spaccato realistico dell’antica Sicilia, ricco di usanze, cultura e religiosità, con un variopinto corteo di personaggi che evocano l’immaginario collettivo felliniano di quei tempi.

Marcello Proietto, a renowned essayist and professor, has made his narrative debut with the novel “PIETRE SANTE – The Daughters of Etna,” published by Algra editore. Having previously contributed to essays on medieval history, archival studies, and library science, the author takes us back to the 1930s in the small village of Bongiardo nestled on the slopes of Mount Etna.

The plot revolves around Don Cirino, nicknamed ‘u scarparu, who dictates that his three daughters, Maritta, Enna, and Carmelina, should remain unmarried from birth. However, the serene life of the three women, dedicated to devotion to their parents and religious practices, is disrupted by a series of unfortunate events that will irreversibly change the fate of the Pietrasanta family.

Marcello Proietto stated, “For a couple of years, the desire to write a novel inspired by the stories of my maternal grandmother and mother, a native of Bongiardo where the story is set, had been brewing in me.” The writing of the novel began in 2021, during the pandemic, as a way to occupy free moments. “Page after page, I blended the stories my grandmother Maria told me when, with the eyes of a child, I admired the hundreds of old photos and black-and-white portraits of characters dressed in the fashion of the time and eccentric individuals, ancestors of my family, contained in numerous photo albums. During the writing, the images of the characters flowed in the vortex of memories.”

The novel unfolds as a skillful blend of a historical narrative set in the 1930s with clear references to the political situation of that era and a detective story due to the unfolding events. Proietto provides readers with a realistic portrayal of ancient Sicily, steeped in customs, culture, and religiosity, enriched by a colorful procession of characters reminiscent of Fellini’s collective imagination of those times.


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale