Soliloquy, il nuovo spettacolo della coreografa Nicoletta Severino al Piccolo Teatro Cts Di Caserta

Soliloquy, il nuovo spettacolo della coreografa Nicoletta Severino al Piccolo Teatro Cts Di Caserta

L’evento porta in scena quello che prende vita “quando spegniamo la luce”, ci catapulta in un caos emotivo senza riserve

Che succede nell’attimo in cui spegniamo la luce? Vengono a galla tutte le sensazioni represse, i pensieri reconditi, i desideri rimossi, le paure non dette, le emozioni profonde, i sentimenti sinceri, la dimensione infantile.

È questo il tema di Soliloquy, il nuovo spettacolo di e con Nicoletta Severino, che – con la partecipazione di Sabrina Aurioso – porta in scena quello che prende vita quando spegniamo la luce, ci catapulta in un caos emotivo senza riserve, conducendoci in una dimensione estremamente intima e profonda.

L’evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Caserta, è in programma sabato 27 gennaio (ore 20) e domenica 28 gennaio 2024 (ore 19) al Piccolo Teatro Cts di Caserta, in via Pasteur 6.

In Soliloquy la danzatrice e coreografa Severino porta in scena l’interiorità del proprio vissuto dandogli forma esteriore, in una danza interiore in cui dialoga con se stessa, la propria interiorità, gli oggetti, lo spazio e il tempo. Si guarda dentro e si guarda allo specchio, ride, piange, gioisce, soffre, vive.

Con una colonna sonora tutta al femminile prende vita una danza viscerale, fatta di carne, che ci mostra la fatica del costruire e la facilità del distruggere, la profondità e la scanzonatezza, l’acutezza dei sensi, la forza e la fragilità, la spavalderia e la delicatezza.

Ci mostra quanto siamo persi e brancoliamo nel buio, quanto tentiamo, falliamo, riproviamo, quanto siamo performanti e quanto tocchiamo il fondo.

Facciamo show quasi ogni giorno, ma in fondo quella è tutta estetica, la verità è nella nostra capacità immaginifica, nell’odore dello spirito adolescente forte e incosciente che torna a sollecitare il nostro olfatto, nell’entusiasmo e la purezza dei bambini che ci portiamo dentro. Allora, con quello sguardo rinnovato, ci guardiamo attorno con ritrovata meraviglia e ci sentiamo grati.

 


Crate per stampa digitale - Arechi Carta Salerno

Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale