Cagliari - Salernitana, pre partita Liverani: dobbamo proseguire sul percorso che abbiamo tracciato nella scorsa gara con la voglia di provare a giocare e vincere cercando di raccgoliere il massimo in ogni partita

Cagliari – Salernitana, pre partita Liverani: dobbamo proseguire sul percorso che abbiamo tracciato nella scorsa gara con la voglia di provare a giocare e vincere cercando di raccgoliere il massimo in ogni partita

“Dobbiamo proseguire sul percorso che abbiamo tracciato nella scorsa gara con la voglia di provare a giocare e vincere cercando di raccgoliere il massimo in ogni partita. Dovremo fare una partita attenta ed equilibrata cercando di sfruttare le occasioni che capiteranno. La squadra sta bene e con il recupero di alcuni calciatori si sta alzando la competitività in alcuni ruoli ed il livello degli allenamenti. Chi sta rientrando vuole esserci e prendersi il posto e questo non può che fare bene a tutti. L’abbondanza ti permette di non fare scelte obbligate e cambiare assetto tattico anche a gare in corso. Quello che conta sono i principi, dobbiamo cercare di vincere in ogni gara sapendo che anche l’avversario vorrà ottenere il massimo e quindi dobbiamo stare attenti”. Queste le parole del tecnico granata Fabio Liverani intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Cagliari – Salernitana.

“Siamo consapevoli di dove siamo, sappiamo che dobbiamo provare a vincere ogni partita a prescindere dall’avversario per provare ad avvicinarci a chi ci precede. Credo che a prescindere dal bisogno e dalla volontà di vincere il Cagliari non farà una partita all’arrembaggio ma, considerando il vantaggio che hanno in classifica, cercheranno di fare una partita equilibrata provando a vincere senza rischiare molto. Proveranno a mantenere la loro idea di gioco, dovremo essere bravi a limitarli e metterli in difficoltà con le nostre qualità individuali e di gioco. Mi aspetto una gara equilibrata dove vincerà chi avrà più pazienza”.

“Ho un bel ricordo delle persone con cui ho lavorato a Cagliari, sono stati sei mesi intensi e ho un ottimo rapporto con tutti. Ringrazio Ranieri per le belle parole, dette da un guru del calcio internazionale fa sempre piacere. Voglio vincere perché ne abbiamo bisogno, i tre punti sono fondamentali perché il Cagliari ci precede in classifica e dobbiamo provare ad avvicinarci”.

Il mister ha quindi concluso: “La squadra dai miei primi giorni ad oggi sotto il profilo della concentrazione e della voglia ha avuto una crescita e sono tutti più coinvolti. Da qui alla fine tutti avranno la possibilità di dimostrare il loro valore ed aiutare la squadra. Con i rientri di Fazio e Pirola si possono avere più soluzioni ma bisogna considerare che vengono da un lungo periodo di inattività e non possiamo più permetterci di perderli in questa stagione quindi li valuteremo giorno per giorno. Gomis è entrato bene nell’ultima gara e domani potrà essere utile, Kastanos si allena con grande voglia e fame quindi può avere la sua occasione. Il Presidente in settimana ha incontrato la squadra e ha preso le sue decisioni. Quando si ha linearità si può avere solo rispetto. Dia si è chiarito con me e l’episodio è chiuso, la Società ha deciso di prendere una decisione forte. Vedremo se il ragazzo potrà essere reintegrato, questa è una decisione che spetta principalmente al Presidente”.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale