Goleada al PalaTulimieri: la Salerno Guiscards travolge il Laviano

Goleada al PalaTulimieri: la Salerno Guiscards travolge il Laviano

Quindici reti, sei pali e tre punti. La Salerno Guiscards in versione uragano travolge il Laviano nel match valido per la 18^ giornata del Girone E di Serie D di calcio a 5 e conquista tre punti fondamentali per la corsa play off. Una prestazione super quella dei ragazzi cari al presidente Pino D’Andrea contro un Laviano arrivato a Salerno con soli sei effettivi a disposizioni ma anche con il secondo attacco del girone. La Salerno Guiscards, però, sin dai primi minuti, ha messo le cose in chiaro con manovre avvolgenti e grande ritmo. Formazione inedita per il mister salernitano Ciro Caserta che, davanti al portiere Luca Minelli, schiera Barbato, Corbo, Scarcella e De Sio. Nel corso del match, entreranno poi tutti i giocatori a disposizione, tra cui anche il rientrante Pasquale Mutarelli. Dopo aver sprecato diverse occasioni nei primi minuti, la Salerno Guiscards apre le danze al minuto 11 con Scarcella, trovando il raddoppio al 19’ con Campiglia. Il Laviano ci prova soprattutto con tiri dalla distanza mentre al 20’ su assist di Apicella, Vicinanza colpisce il palo. Dopo un altro legno al 24’, il numero 35 trova la rete del 3-0 su assist di Vitolo. Da un rilancio di Minelli al 26’ Apicella trova lo spunto per il poker mentre il primo tempo si chiude con la rete di Vitolo al 30’ su assist di Barbato. Nel secondo tempo, pronti, via e De Sio piazza subito la doppietta, con Scarcella che prima colpisce la traversa e poi al 7’ sigla l’8-0. Passano due minuti e dopo un legno di Apicella, è Vitolo a battere ancora Cozzolino. Al 13’ si vede il Laviano ma Turi colpisce il palo. Al 14’ e al 18’ Calcagno segna altri due gol, con Campiglia che sigla al 20’ la personale doppietta. Non c’è praticamente più partita e dopo un altro palo di Turi arriva il tredicesimo gol, firmato da Scarcella. I Foxes Five si divertono e divertono il pubblico andando altre due volte a rete con Corbo e ancora con Calcagno, mentre proprio allo scadere arriva il gol ospite con Torluccio che segna il classico gol della bandiera. Con questa vittoria, la Salerno Guiscards blinda il quarto posto, distaccando la Giovine Ascea, sconfitta dal Real Diano. Per Apicella e compagni c’è poco tempo per festeggiare. Mercoledì, infatti, è in programma il turno infrasettimanale: la Salerno Guiscards sarà di scena sul campo del Santa Marina, terzultimo in classifica. «Abbiamo messo alle spalle il dispiacere per la Final Four di Coppa Campania – ha dichiarato Guido Calcagno al termine del match – con una prestazione positiva e una vittoria importante. La mia tripletta? È sicuramente una domenica da ricordare ma ora dobbiamo chiudere al meglio la regular season per poi pensare ai play off».

SALERNO GUISCARDS-LAVIANO 15-1
SALERNO GUISCARDS:
Minelli, De Conciliis, Calcagno, Mutarelli, Campiglia, De Sio, Barbato, Scarcella, Vitolo, Corbo, Apicella, Vicinanza. All. Caserta
LAVIANO: Cozzolino, Caggia, Turi, Donatiello, Torluccio, Vuocolo.
ARBITRO: Pisapia di Salerno
RETI: 11’pt, 7’st e 23’st Scarcella, 19’pt e 20’st Campiglia, 25’pt Vicinanza, 26’pt Apicella, 30’pt e 9’st Vitolo, 2’st e 3’st De Sio, 14’st, 18’st e 29’st Calcagno, 27’st Corbo, 30’st Torluccio (L).
NOTE: Spettatori 50 circa. Ammoniti: Corbo (S) e Donatiello (L). Espulso al 26’st Caggia (L) per doppia ammonizione. Recupero 2’pt, 0 st


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale