PADULA, AL VIA IL PROGETTO “LEGGERE…ASCOLTANDO”  

PADULA, AL VIA IL PROGETTO “LEGGERE…ASCOLTANDO”  

Il Centro per il libro e la lettura del Ministero della cultura ha approvato e finanziato il progetto presentato dall’Amministrazione Comunale di Padula “Leggere…ascoltando”, finalizzato alla realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura, che coinvolgono in particolare le scuole, di ogni ordine e grado, presenti a Padula.

Nello specifico, con il progetto si intende promuovere e diffondere l’abitudine alla lettura, in particolare quella ad alta voce, attraverso un’azione coordinata delle varie strutture presenti sul territorio, mediante iniziative che sappiano coniugare il valore formativo ed educativo della lettura con la sua dimensione “ludica” e la sua valenza di strumento di dialogo in grado di favorire la creatività ed incentivare lo sviluppo e la coesione sociale.

«Il finanziamento è stato ottenuto grazie anche al riconoscimento ottenuto per il biennio 2022/2023 di “Padula, Città che Legge” da parte del Ministero della Cultura, stipulando il Patto locale per la Lettura, sottoscritto anche dall’Istituto di Omnicomprensivo di Padula, associazioni, ed enti del terzo settore che operano nel territorio. La sinergia tra diversi soggetti culturali – ha dichiarato la sindaca di Padula Michela Cimino – permette di ottenere risultati importanti per la comunità, soprattutto quella scolastica. Ringrazio in modo particolare l’Istituto Omnicomprensivo di Padula per l’adesione al progetto e per la preziosa collaborazione».

 

Principali attività previste: incremento del patrimonio librario scolastico; formazione della lettura interpretata ad alta voce; corsi di lettura interpretata e teatralizzata, da tenersi nei luoghi della cultura di Padula; visita alla biblioteca comunale; concorso di lettura ad alta voce per gli studenti.

Le attività sono iniziate ieri in certosa con la lettura interpretata e teatralizzata, a cura de “La Cantina delle Arti” dell’attore Enzo D’Arco.


Le migliori offerte per soggiornare a Salerno

Booking.com
Salernocitta è una testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Daniele Gaudieri.
Registrazione del Tribunale di Salerno n° 9041/2018 del 23 novembre 2018.
Editing by Consulenze e Servizi Globali di Daniele Gaudieri - P.iva 05087970652

Cookie & Privacy policy

© 2018-2023 salernocitta.com

powered by AlchimiaDigitale